Creval: lancia Tellcard, carta di debito pan-europea

Creval, in collaborazione con Visa Europe e Key Client Cards & Solutions, lancia Tellcard, una carta di debito pan-europea utilizzabile per pagare piccoli importi ma avente anche funzioni di prelievo e pagamento.
Il pagamento, si legge in una nota, e' autorizzato mediante la trasmissione sicura dei dati realizzata nel momento in cui si avvicina la carta al terminale. E' sufficiente che l'esercente digiti l'importo della transazione e che il cliente avvicini Tellcard al lettore: in un attimo il display del terminale indica che l'acquisto e' completato in meno di un secondo.
Miro Fiordi, direttore generale di Creval, ha commentato: "La sperimentazione di questa rivoluzionaria carta ha il significato di anticipare il futuro prossimo venturo e finalmente permettera' di pagare anche le piccole spese quotidiane con uno strumento sicuro, comodo e veloce".

Etichette:

sabato 31 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 12.47 | Link | 0 Commenti

Arrestati 2 romeni con 48 carte di credito

Andavano in giro a fare compere con 48 carte di credito clonate e circa 1.000 euro in contanti ottenuti prelevando soldi dagli sportelli atm illegalmente. Due i romeni, G.L. di anni 31 e F.D. di anni 29 sono stati arrestati questa mattina verso le ore 10:00 dai carabinieri della Stazione Roma Colonna. Gia' pedinati da qualche giorno i carabinieri li avevano notati aggirarsi con un atteggiamento furtivo dentro alcuni centri commerciali e di all'interno di istituti bancari in via Casilina. Oggi i carabinieri hanno deciso per un ulteriore pedinamento e dopo qualche ora li hanno scoperti inflagranti, mentre prelevavano il denaro.
Consultate guida a Sicurezza carta di credito.

Etichette:

giovedì 29 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 15.45 | Link | 0 Commenti

Sradicavano sportelli ATM, cinque arresti

Erano specializzati nell'assalto a Bancomat e casse continue delle banche. Disponevano di un grande numero di armi, composto anche di Kalashnikov, e rubavano automobili con cui bloccavano le strade e ruspe o trattori con cui sradicavano letteralmente i Bancomat. Il clan era, composto da cinque italiani ce dimoravano in campi rom di Milano (via Negrotto e via Martirano), è stata sgominata dai militari dell'arma di Monza mentre stava preparando l'ulteriore colpo nella provincia di Pavia.
I furfanti, in molte occasioni, non avrebbero esitato a esplodere colpi di arma da fuoco per sottrarsi all'intervento delle forze di polizia, come accaduto a dicembre 2006 a Caponago Brianza, il 24 dicembre 2006 a Paderno Dugnano, il 29 dicembre 2006 a Basaluzzo (Alessandria) e il 12 gennaio 2007 a Casalvolone (Novara). Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Monza, si stanno ancora svolgendo, per accertare la responsabilità degli arrestati che con tutta probabilità hanno commesso altri furti.
I ladri, secondo il modus operandi ricostruito nelle indagini, "sradicavano" i Bancomat e le casse grazie a ruspe e trattori rubati in alcuni cantieri prossimi agli obiettivi di malviventi. Erano molto ben organizzati: isolavano l'area dell'istituto bancario da colpire bloccando le vie d'accesso con auto rubate, controllate da uomini armati, che non esitavano a sparare per sottrarsi all'intervento delle forze d'ordine. Durante le indagini sono stati ritrovati 4 Ak-47 Kalashnikov, automezzi rubati e tutta l'attrezzatura per aprire le casseforti.

Etichette:

mercoledì 28 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 11.48 | Link | 0 Commenti

Carta Azzurra - La carta di credito dedicata alla Nazionale Campione del Mondo

Carta azzurra òa carta di credito dedicata alla nazionale di calcio nel campionato del mondo
Torna rinnovata nello styling e nei servizi la carta di credito dedicata alla Nazionale Campione del Mondo ideata da Compass S.P.A. Gruppo Mediobanca.

Proprio nel ritiro della Nazionale si svela la nuova divisa di Carta Azzurra, con un design nuovo per celebrare i Campioni del Mondo attraverso alcune istantanee suggestive.

Dalla sua creazione la Carta Azzurra si è subito imposta come un "must" per tutti i tifosi della Nazionale, che l'hanno utilizzata per una spesa complessiva di circa 171 milioni di euro, rendendola la carta di credito sportiva più diffusa al mondo, attualmente 372.000 tifosi in tutta Italia.

Una Carta revolving full services di cui restano intatti i benefici in termini di flessibilità, controllo e sicurezza.

Per saperne di più su questa tipologia di prodotti finanziari visitate le nostre guide:

Carte di Credito
Carta Revolving

Etichette:

martedì 27 maggio 2008
Inserito da: Admin, 20.05 | Link | 0 Commenti

Entro giugno conformità Pci per carte di credito

A partire dal 30 giugno, i requisiti di conformità Pci (Payment Card Industry) impongono ai commercianti di adottare un sistema di protezione per tutte le applicazioni che si interfacciano con il web.
Ogni anno le aziende che erogano carte di credito registrano ingenti perdite di fatturato a causa delle falle nei sistemi di sicurezza. La maggior parte delle truffe commesse per impadronirsi delle delicate informazioni relative ai titolari di carte di credito avviene nel momento in cui i commercianti gestiscono, trattano, inviano o archiviano dati sensibili.
Di conseguenza, per prevenire questo rischio, le più importanti aziende emittenti di carte di credito hanno imposto ai commercianti di adottare lo standard di sicurezza PCI. Il nuovo standard, infatti, richiede una protezione sia firewall che IPS.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 14.48 | Link | 0 Commenti

Poste Italiane lancia Contobancoposta Click

Poste Italiane lancia Conto-Banco-Posta-Click, un conto corrente online accessibile da internet e cellulare collegato ad una rete di 14mila uffici postali in Italia. Il conto, non ha canone e neanche costi fissi, per effettuare operazioni finanziarie sul world wide web o dal telefonino e regala la nuova carta Conto-Banco-Posta-Click, che permette di effettuare ogni sorta di pagamento in Italia, in tutto il mondo e attraverso le pittaforme Internet, con altissimi standard di sicurezza. Con Conto-Banco-Posta-Click dice poste italiane è possibile pagare attraverso il computer i bollettini, il canone Rai, il bollo auto, ricaricare il cellulare e la carta Postepay. E' anche possibile trasferire denaro online in Italia e nel mondo con bonifici nazionali, esteri e con vaglia postali. Inoltre, per i possessori di sim Poste Mobile, Conto-Banco-Posta-Click diventa uno strumento per fare pagamenti e controllare i movimenti effettuati direttamente dal telefonino. E' sufficiente associare la sim card al conto corrente per poter consultare il saldo e i movimenti effettuati ricevendo le info via messaggino telefonico, fare bonifici e Postagiro, ricaricare la sim card Postemobile, la carta Postepay e tra non molto anche pagare le bollette.

Etichette:

lunedì 26 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 16.18 | Link | 0 Commenti

Il sistema real-time contro le frodi

Il nuovo sistema, sviluppato da SAS Fraud Management e HSBC, utilizzato negli Stati Uniti (e a breve anche nel Regno Unito e in Asia) serve per accertare le frodi tramite carta di credito in tempo reale.Il meccanismo poggia sulla piattaforma SAS di Enterprise Business Intelligence che, analizzando e confrontando i consueti comportamenti del cliente, valuta in tempo reale e in modo automatico, le operazioni effettuate attraverso le carte di credito e le carte di debito, stabilendo se autorizzarle, in base alla coerenza e congruità del profilo e chiedendo all’utente, solo nei casi sospetti, di autenticare la transazione considerata rischiosa dal sistema.In questo modo HSBC ha notevolmente ridotto i danni economici causati dalle frodi e ha offerto ai clienti una maggiore sicurezza nelle transazioni, grazie agli eccellenti risparmi trasversali ottenuti nei diversi settori. Si potrebbe pensare di diffondere tra le istituzioni finanziarie, proprio come prevede la legge, la condivisione anche di questo tipo di informazioni che contribuiscono a prevenire le frodi ed ad accrescere lo scambio di informazioni, sviluppando nuove applicazioni.

Etichette:

domenica 25 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 19.37 | Link | 0 Commenti

Mobile Payment: cellulare o carta di credito?

Le compagnie telefoniche di tutto il mondo sono diventate parte integrante del sistema creditizio e hanno reso la telefonia mobile un efficace mezzo di pagamento, trasformando il cellulare in una carta di credito che rende più sicuro e veloce il mondo dell' e-banking.Anche in Italia, da diversi mesi, si possono effettuare i pagamenti direttamente dal proprio telefono cellulare, utilizzandolo come un portafoglio elettronico, perché grazie all’ evoluzione delle SIM Card (dotate di eccellenti capacità di memoria) si possono oramai effettuare tutte le operazioni, un tempo accessibili solo dal computer. Ciascun detentore di un conto corrente potrà attivare i servizi di pagamento dal cellulare presso la propria banca (se dotata di tale servizio), abbinando il proprio numero di cellulare ad una carta di credito o ad una carta prepagata.Sul chip della SIM Card si registrano le versioni digitali delle proprie carte di credito, così oltre ad autorizzare i pagamenti, inviando un SMS (attraverso dei canali protetti), è possibile accedere, dalle pagine web del telefonino, ad un portafoglio virtuale, contenente la gamma completa delle proprie carte di credito.Ovviamente, per tutelare la sicurezza delle transazioni, come avviene per tutte le operazioni telematiche, è necessario inserire dei codici personali, dei pin e delle password generate anche con l'usilio del token, digitandoli direttamente dal cellulare. Inoltre, come già avviene per le normali carte di credito, il cliente potrà ricevere via SMS tutte le informazioni sulle transazioni eseguite, il saldo delle sue carte, ecc.La tecnologia applicata ai sistemi di pagamento via telefonino fa costantemente passi da giganti e NFC (Near Field Communication) è una ulteriore dimostrazione di questi progressi, con questo sistema si può pagare passando semplicemente il cellulare vicino ad un ricevitore: questa tecnologia lavora ad alta frequenza e si basa sulla comunicazione wireless (senza fili), fra il cellulare e il lettore del dispositivo NFC, consentendo un sicuro scambio di dati.Le sperimentazioni sulla tecnologia NFC che permette di usare il cellulare anche per pagare i trasporti, i pedaggi, ecc. sono già avanzatissime e oltre ai vantaggi già elencati del Mobile Payment si aggiunge quello strumentale del telefonino che si usa come una vera e propria carta di credito, (senza però doverlo strisciare come una carta e senza firmarne la ricevuta), basterà semplicemente avvicinare il cellulare ai POS, ai tornelli dei parcheggi, agli ingressi dei mezzi pubblici, dei cinema, degli eventi sportivi e musicali ecc. per poter pagare in piena libertà con il cellulare e scalare immediatamente il debito dal credito personale.Il cellulare è lo strumento tecnologico più diffuso e multifunzionale che permette di comunicare, navigare, lavorare, contenere funzioni ludiche (foto, video, MP3, ecc.) e d'ora in avanti offre anche l’opportunità di liberarsi del tempo sprecato per i pagamenti di bonifici, tasse e bollette; l’evoluzione di questo strumento potrebbe portare a non avere più bisogno neppure di un conto corrente e per tanto potrebbe portare a ridurre i costi fino a zero, condizionando notevolmente le banche che finora hanno sempre curato sia l'hardware che il software dei vari sistemi di pagamento.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 19.25 | Link | 0 Commenti

Clonate carte di credito a Savona

Sono stati sequestrati 2 appositi apparecvchi per i pagamenti Pos con carte bancomat dalla Polizia Postale di Savona nel supermarket del Brico nel centro commerciale “Il Gabbiano”, poiché gli apparecchi erano stati manomessi per sttrarre illegalmente i codici delle carte di credito e bancomat. I Pos erano stati clonati da sconosciuti entrati nei locali del brico market di notte. I ladri avevano piazzato una telecamera nascosta per copiare i numeri dei badge delle persone che effettuavano i pagamenti . Le apparecchiature erano state manomesse da almeno dieci giorni. Secondo quanto appreso risultano alcuni pagamenti fatti in una regione a ovest della Romania.
Sicurezza carta di credito.
Sicureza dispositivi ATM.

Etichette:

sabato 24 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 18.49 | Link | 0 Commenti

La carta di credito

La carta di credito è uno strumento di pagamento, costituito da una carta plastificata con dispositivo per il riconoscimento dei dati identificativi del titolare e dell'istituto bancario emittente.
Il primo dispositivo applicato sulla carta è, da circa trent'anni, una banda magnetica; per far fronte ai bisogni crescenti di sicurezza e all'avanzare del fenomeno delle frodi, dal 1993 è stato applicato alla carta anche un microchip, rendendola una smart card. Rispetto alle carte con la sola banda magnetica, che non possono conservare i dati relativi al proprietario della carta in modo sicuro e hanno una capacità di memoria limitata, le smart card memorizzano le informazioni in modo sicuro per poi utilizzarle durante la transazione. Grazie ad una maggiore capacità di memoria e al microprocessore interno, le smart card possono essere utilizzate per accedere a più servizi, potendo essere memorizzati sulla stessa carta un maggior numero di dati (identificativi, di accesso, concorsi a punti ecc.); questa caratteristica propria delle smart card è chiamata "multi-applicazione". Invece, le carte con sola banda magnetica permettono in genere solo una o due funzioni di pagamento, quali l'accesso diretto al conto (carta di debito, bancomat) e/o l'accesso ad una linea di credito (carta di credito).
La carta di credito viene rilasciata da una banca o da un ente finanziario presso il quale in cliente detiene un conto corrente. L'utilizzo della disponibilità della carta varia quindi in funzione dell'affidabilità del cliente stesso.

Etichette:

venerdì 23 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 13.47 | Link | 0 Commenti

Barclaycard sbarca in Italia

Barclays continua il suo progetto di sviluppo in Italia lanciando il servizio di Acquiring dedicato ai grandi clienti, la tecnologia a supporto dei pagamenti elettronici presso le maggiori catene della grande distribuzione, e lo fa con Barclaycard, la divisione del Gruppo specializzata nei processi di transazione dei pagamenti elettronici. Caratteristica distintiva del servizio spiega una nota è il presidio dell'intera filiera dei pagamenti con moneta elettronica senza passaggi intermedi tra la banca e i grandi commercianti, attraverso un'unica piattaforma centralizzata che permette un significativo risparmio sulle merchant fee e un servizio efficiente e continuativo. La semplificazione e standardizzazione delle operazioni e l'altissima tecnologia delle infrastrutture a disposizione permetteranno è l'impegno di Barclays di ridurre notevolmente i costi delle transazioni con moneta elettronica. Per i clienti italiani i vantaggi del nuovo servizio di Barclays promette una maggiore sicurezza nelle transazioni garantita da sistemi di back up e di gestione delle frodi tra i più avanzati nel settore.

Etichette:

giovedì 22 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 22.12 | Link | 0 Commenti

Cosa sono le Carta credito Revolving?

Cosa sono le carte di credito revolving? Cosa è il Plastic Money?
Il video in questione, spiega cosa sono questo tipo di carte di pagamento e il loro utilizzo.

N.B, questo video è stato selezionato dalla rete e quindi potrebbe contenere un consiglio promozionale. Vi consigliamo di approfondire l'argomento visitando le nostre guide elencate qui di seguito.



Per approfondire l'argomento carte revolving visita le nostre guide:
Carte di Credito revolving

Vantaggi e Svantaggi delle carte revolving

Confronto sulle carte di credito

Etichette:

giovedì 8 maggio 2008
Inserito da: Admin, 12.51 | Link | 0 Commenti

USA tassi d'interesse delle carte di credito in rialzo


Le banche USA, dopo le perdite riscontrate dopo la crisi del mutuo americana spingono ad alzare i tassi d' interesse per i proprietari delle carte di credito.

A pagarne le conseguenze più salate saranno quei consumatori che oltrepasseranno il proprio limite di credito presete sulle carte di credito revolving a loro concesse.

Washington Mutual annuncia che veranno duplicati i tassi per alcuni dei clienti, mentre il colosso Discovery ha reso noto che dal primo maggio i tassi sulle penalità aumenteranno del 31%.
Scopri la differenza tra una carta di credito e una carta di debito visita le seguenti guide:
Cosa è una Carte di Credito?
Cosa è una Carta di Debito?
Cosa è una carta di credito gratis?

Etichette:


Inserito da: Admin, 12.34 | Link | 0 Commenti

Lancio della nuova Carta di Credito personalizzata "I Simpson"


La carta di credito dei Simpson è utilizzabile e valida nel circuito MasterCard in tutti i paesi del mondo - è una carta revolving quindi a rimborso rateizzato (per maggiori informazioni su carta revolving clicca questo link carte revolving).

L' utilizzatore può scelgiere in base al rimborso mensile il fido a sua disposizione tramite la cata di credito, mille, duemila o tremila euro.

Carta di Credito I Simpson dove trovarla?

La carta di credito personalizzata “I Simpson” è richiedibile su internet direttamente sul sito sito www.cartesimpson.it.

Strumenti di sicurezza:

01) SMS ALTER - servizio che invia in tempo reale un messaggio testuale al proprietario della carta degli acquisti effetuati

02) CONTROLLO ONLINE - servizio dedicato al controllo delle trasizione, usufruibile in qualunque momento online, con possibilità di gestire la rata ed effetuare bonifici bancari

03) SERVIZIO CLIENTI TELEFONICO - supporto clienti valido in tutta Italia

Leggi alcni articoli correlati alle carte di credito personalizzare:

Carte di Credito Co Branded

Sicurezza Carte di Credito

Inserito da: Admin, 12.14 | Link | 0 Commenti

Pagare le bollette al Supermercato con carta di credito o cellulare


In soli due anni sarà possibile saldare le bollette al supermercato o tramite l'ausilio del telefonino e carta di credito.

La direttiva comune è quello di creare un'regola generale per il pagamento di bollette con le stesse modalità applicate in tutta la communità europea.
Per questo l' Ecofin ha dato il via libera al testo finale della direttiva concordata con l'Europarlamento che liberalizza i pagamenti trasfrontalieri ed entrerà in vigore dal novembre 2009.

Dunque tra due anni per effetuare operazioni come il pagamento di una semplice bolletta della luce, gas, acqua o del telefono, non sarà più necessario per forza recarsi ad uno sportello bancario o all'ufficio postale, ma sarà possibile rivolgersi, come avviene in Gran Bretagna, ad altre aziende, come i supermercati.

Altri articoli d'interesse sui nuovi metodi di pagamento
Braccialetti elettronici per il pagamento elettronico

Etichette:


Inserito da: Admin, 11.56 | Link | 0 Commenti

Accordo tra Vodafone e Poste italiane


Poste italiane si accorda con Vodafone per entra nel mercato della telefonia mobile come operatore mobile telefonico virtuale.

Massimo Sarmi, amministratore delegato preparerà così Poste Italiane, con marchio e tariffe proprietarie attraverso gli sportelli postali (attualmente 14.000 in tutta Italia).

Leggi l'articolo correlato all' accordo tra Vodafone e Poste Italiane a
Poste Mobile di Poste Italiane

Etichette:


Inserito da: Admin, 11.45 | Link | 0 Commenti

Trovare il bancomat più vicino per la carta di credito

Trova Carta di Credito e sportello ATM bancomat più vicino alla tua posizione
FARO è un servizio molto utile per la ricerca dello sportello ATM Bancomat più vicino.

Il servizio FARO è attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno, è raggiungibile online o telefonicamente al seguente numero verde 800-00.22.66.

Per aggiori informazioni sul servizio trova ATM e Bancomat FARO visita la guida dedicata Trova il Bancomat carta di credito più vicino

Etichette:


Inserito da: Admin, 11.32 | Link | 0 Commenti