La Crystal Card

Crystal card è la carta prepagata ricaricabile e multifunzione della Discover, società americana. Un unico supporto con funzionalità sul circuito domestico Bancomat/PagoBancomat e su quello internazionale, in valute come: euro, us dollar e sterline.
Crystal card si richiede in tutte le banche. Può essere rilasciata anche a chi non è titolare di conto corrente, non residente in Italia e non maggiorenne. Si ricarica in contanti da tutte le banche, a distanza tramite i servizi di internet e mobile banking. Su Crystal card possono inoltre essere disposti accrediti ricorrenti (ad esempio stipendi).


L’importo massimo di ricarica è di 10.000 euro. Consente di effettuare le seguenti operazioni:
prelievo Bancomat sugli sportelli automatici;
prelievo contante in Italia e all’estero da circuito visa, Visa Electron e mastercard sugli sportelli automatici;
operazioni disponibili su sportelli automatici, quali ricarica cellulari, pagamento utenze;
pagamenti su POS in Italia (PagoBancomat,Visa e Visa Electron) e all’estero (Visa e Visa Electron)acquisti tramite Internet sui siti convenzionati Visa e Visa electron.
Un unico prodotto da utilizzare in Italia come Bancomat, all’estero sul circuito internazionale e per acquisti su Internet. Prelievi da sportello automatico in totale sicurezza grazie al codice personale segreto (P.I.N.) E’ largamente accettata in tutto il mondo grazie al circuito internazionale Visa e visa e Electron Mastercard. La ricarica a distanza consente di far fronte agevolmente a necessità di denaro da parte di familiari all’estero. Possibilità di disporre accrediti ricorrenti. E’ indicata per acquisti via Internet riducendo il rischio al saldo presente nella carta. Richiesta saldo da canali diversificati (ATM, servizi di banca diretta, sms).

Etichette:

domenica 31 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 17.55 | Link | 0 Commenti

Carte Travel & Enterteinment

Questo tipo di carte di credito sono emesse dalle due società American Express e Diners, collegate ai medesimi circuiti di spendibilità internazionali, ma distribuite in principalmodo tramite gli istituti bancari.

Codette carte di credito si differenziano dalle più comuni perchè non hanno un limite di spesa definito al contratto, ma piuttosto commisurato al target del titolare (il budget mensile), valutato caso per caso in relazione alla sua affidabilità.

Possono essere richieste tramite la propria Banca o direttamente alle Società emittenti.

In quest’ultimo caso gli addebiti mensili possono essere regolati tramite bollettino postale o segnalando alla Società emittente un conto corrente di appoggio presso una Banca, su cui andrà domiciliato un Rid per il rimborso del dovuto.

Etichette:

venerdì 29 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 19.22 | Link | 0 Commenti

Japan Credit Bureau

Japan Credit Bureau, solitamente abbreviato con l'acronimo JCB,è una società di servizi finanziari giapponese con sede a Tokyo, Giappone.
Il nome in inglese è JCB Co., Ltd. (株式会社ジェーシービー).
Fondata nel 1961, JCB domina il mercato delle carte di credito giapponese a partire dal 1968, anno in cui acquista la Osaka Credit Bureau e le sue carte di credito sono oggi utilizzate in 20 differenti paesi. Ha un portafoglio di 59 milioni di titolari di carte di credito che una movimentazione annuale di più di 62,7 miliardi di dollari in 190 paesi. JCB inoltre opera con network di sale d'attesa presso i più grandi aeroporti in Europa, Asia, e Nord America mirate ad un pubblico giapponese, cinese e coreano.
Il 23 agosto 2006, JCB ha annunciato un'alleanza con la Discover Network. Le due compagnie hanno siglato un accordo a lungo termine che sta portando ad unificare i 2 circuiti rendendo maggiore la copertura.

Etichette:

giovedì 28 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 16.20 | Link | 0 Commenti

Carta di credito Visa WMF Classic

La carta di credito Visa WMF Classic Card costa 41,32 € l'anno e concede un limite di fido mensile da 1.600 a 5.200 €. L'anticipo contanti giornaliero da sportelli ATM (35.000 in Italia e 810.000 nel mondo) varia da un minimo di 100 € a un massimo di 300 € (o equivalente in valuta) con una commissione del 4% sia in Italia sia all'estero.
Il costo di invio dell'estratto conto è di 1,29 €.
Le operazioni di pagamento tramite P.O.S. sono gratuite eccetto nelle stazioni di rifornimento carburante (0,77 €).
All'estero non c'è nessuna maggiorazione sulle operazioni di acquisto e prelievo se effettuate in valuta di paesi dell'area euro mentre sulle altre valute è del 1,75%.
I Titolari possono richiedere per un altro membro della famiglia (coniuge o figli maggiorenni e conviventi) una carta Aggiuntiva Classic, una carta che si appoggia sullo stesso fido della carta principale e pertanto sullo stesso estratto conto. La carta Aggiuntiva Classic è collegata al circuito di pagamento internazionale Visa e costa 25,82 € l'anno .WMF Classic Card offre consulenza turistica, pronto soccorso medico, assicurazione contro il furto dei beni acquistati con la carta, pagamento dei pedaggi autostradali senza costi aggiuntivi e molti altri servizi di assistenza e consulenza esclusivi.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 16.01 | Link | 0 Commenti

MPS Spider del Monte Paschi di Siena

Circuito: Pagobancomat / Visa Electron Emittente: Monte dei Paschi di Siena (MPS) Caratteristiche MPS Spider è un prodotto innovativo offerto da Monte dei Paschi di Siena, questo include:
Una carta prepagata multifunzione che puo essere utilizzata sul circuito Visa Electron e Bancomat per effettuare prelievi di contante, ricarica cellulare tramite atm, acquisti tramite POS sia in Italia che all'estero. Acquisti su internet tramite il circuito Visa Electron.
Paschi home servizio di Internet Banking collegato alla carta che permette di trasferire fondi, effettuare pagamenti vari (bollettini ecc.), ricaricare cellulari e altre carte prepagate, attivare/disattivare la carta a scopo cautelativo.

PaschInRete dedicato servizio di Mobile Banking

Come si ottiene ?
Presso tutte le filiali della Banca Monte dei Paschi di Siena.
Come si ricarica:
da tutte le filiali della Banca MPS , dagli ATM del Gruppo MPS e dai Servizi Paschi home e Paschi In Rete.
E' possibile disporre di accrediti ricorrenti sulla carta (come gli stipendi).
Il plafond di ricarica è di 10000 euro e la validità della carta è di 5 anni.

Etichette:

mercoledì 27 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 18.16 | Link | 0 Commenti

BankWest Lite Gold MasterCard

BankWest Lite Gold MasterCard è una carta di credito con un basso tasso, con tutti gli extra che vi piacciono, vi rende felici?
Built-in, è una compagnia di viaggio e di assicurazione contro gli infortuni e ti protegge, ovunque tu sia nel mondo, protezione automatica, acquisto, riparazione, o alla sostituzione di qualsiasi merce si acquista con la carta co-branded di BankWest, e si ottiene una ulteriore copertura di 12 mesi. Molto più delle altre grandi offerte di viaggio e di intrattenimento con la MasterCard.

Un basso tasso in corso e una serie di altre caratteristiche:
-Basso tasso in corso, soli 11,79% all'anno (esclusi gli anticipi di cassa).
-Fino a 55 giorni senza interessi
-Competitiva tassa annuale
-Built-in di viaggio e di copertura da incidente
-Riparazione automatica o sostituzione dell' acquisto con carta di credito
-12 mesi di estensione della garanzia
-MasterCard Moments ® grandi offerte e sconti

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 17.53 | Link | 0 Commenti

Carte di credito nei supermercati

Due famiglie su cinque comprano alimentari 'a rate': negli ultimi anni sono cresciute del 40 per cento. Se la carta è comoda, spesso i tassi di interesse non sono vantaggiosi e quindi i debiti diventano più pesanti, anche se sembra di pagare meno.
Boom delle carte di credito nei supermercati e ipermercati locali. Due famiglie su cinque le utilizzano correntemente per fare la spesa.
La carta di credito, d’altra parte, si usa già abitualmente in bar e ristoranti, all’estero o nei negozi, soprattutto quando si acquistano prodotti costosi. Anche se spesso i tassi non sono particolarmente vantaggiosi, la carta è comoda. Anziché andare al bancomat, fare il prelievo, e quindi portarsi i contanti dietro, è sicuramente più semplice entrare in un centro commerciale o in un negozio e pagare con la moneta ‘virtuale’. E’ un sollievo, poi, sapere che la cifra sarà addebitata il mese successivo. Sembra quasi di pagare meno.
Per le stesse ragioni, anche nei supermercati e negli ipermercati, negli ultimi due anni si è registrato un deciso balzo in avanti nell’utilizzo delle carte di credito. Unicoop, ad esempio, nel 2007 ha registrato un incremento del 40% per la sua carta 'Spesa In', che prevede un plafond mensile che oscilla tra i 600 e i 1000 euro, senza costo di tenuta e con l’addebito il 5 del mese successivo. Caratteristiche simili per la Fidaty Oro di Esselunga. In questo caso, la carta, anch’essa totalmente gratuita, offre una disponibilità di spesa settimanale fino a 516 euro e l’addebito sul conto corrente a fine mese. Queste carte, che si possono utilizzare solo all’interno dei supermercati, permettono, come le carte fedeltà, di accumulare punti e dunque di usufruire dei vantaggi dei soci.
Ci sono, poi, le vere e proprie carte revolving, utilizzabili anche al di fuori dei supermercati. Il plafond è più ampio, e supera anche i 3000 euro mensili, con interessi che per Esselunga e Unicoop sono piuttosto vantaggiosi. La carta ‘Scelta Piu'’ di Unicoop, in collaborazione con Consum.it, permette rateizzazioni al 12% annuo, con un Taeg sotto il 13%, mentre Fidaty Plus di Esselunga, in collaborazione con Bankamericard, prevede un Tan dell'11,8% e un Taeg del 14,16%. Con queste carte di credito si può fare acquisti, che saranno addebitati il mese successivo, e, se si sono fatte troppe spese nel mese, si può decidere, dunque, anche di rateizzarle.
lunedì 25 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 13.07 | Link | 0 Commenti

Carta Platinum di BankAmericard

BankAmericard offre una vasta gamma di carte di credito personali versatili e adatte a tutte le esigenze, sia per le spese quotidiane sia per viaggi in Italia e all’estero. Particolarmente vicine alle esigenze del Titolare, garantiscono un’assistenza tempestiva, servizi mirati e programmi di fedeltà privilegiati.
Platinum Card offre anche numerose coperture assicurative e servizi aggiuntivi.
Platinum Card costa 160 € l'anno e concede un fido mensile a partire da 10.000 €.
L'anticipo contanti giornaliero da sportelli ATM (35.000 in Italia e 810.000 nel mondo) varia da un minimo di 100 € a un massimo di 1.000 € (o equivalente in valuta) con una commissione del 4% sia in Italia sia all'estero.
Il costo di invio della lettera di addebito è di 1,29 €.
Le operazioni di pagamento tramite P.O.S. sono gratuite eccetto nelle stazioni di rifornimento carburante (0,77 €).
All'estero non c'è nessuna maggiorazione sulle operazioni di acquisto e prelievo se effettuate in valuta di paesi dell'area euro mentre sulle altre valute è del 1,75%.
I titolari possono richiedere gratuitamente per un altro membro della famiglia (coniuge o figli maggiorenni e conviventi) una carta Aggiuntiva Platinum che si appoggia sullo stesso fido della carta principale e pertanto sulla stessa lettera di addebito.
Un servizio clienti dedicato: attivo per i titolari Platinum 24 ore su 24.
Anticipo contanti e sostituzione rapida della carta all'estero in caso di emergenza.

Etichette:

sabato 23 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 16.13 | Link | 0 Commenti

La Corporate Card del Credito Cooperativo

Questo tipo di Carta è rivolta a tutte quelle aziende che vogliono dare ai propri dipendenti la carta di credito come strumento di pagamento.

Riportiamo di seguito le condizioni che chì volesse usufruire di questa carta

QUOTA ANNUALE PER PRIMA EMISSIONE E RINNOVO CARTA PRINCIPALE
-CartaBCC Corporate
massimo 100,00
QUOTA ANNUALE PER PRIMA EMISSIONE E RINNOVO CARTA AGGIUNTIVA/FAMILIARE
-CartaBCC Corporate
massimo 100,00
VALUTA DI ADDEBITO ESTRATTO CONTO SU C/C BANCARIO
-2 giorni dalla data di emissione dell´estratto conto
FREQUENZA INVIO ESTRATTO CONTO
mensile
FIDO MINIMO DISPONIBILE PER CARTA
500,00
SPESE INVIO ESTRATTO CONTO MENSILE
-per ogni foglio aggiuntivo CartaBCC Corporate
massimo 1,55massimo 0,50
MODALITA´ DI PAGAMENTO
-A saldo in un´unica soluzione
COMMISSIONE PER OGNI OPERAZIONE DI ANTICIPO DI DENARO CONTANTE(importo giornaliero minimo € 50,00, massimo € 300,00)
-Presso distributori automatici (ATM)
-Presso sportelli bancari autorizzati max 4% min. 2,07max 4% + 3,00
SPESE PER LA SOSTITUZIONE CARTA
massimo 30,00
COMMISSIONE PER OGNI OPERAZIONE DI RIFORNIMENTO CARBURANTE
massimo 0,77
CAMBIO PRATICATO SUGLI UTILIZZI IN VALUTATasso di cambio utilizzato dai sistemi internazionali VISA e MasterCard
(escluse le transazioni effettuate con divise dei paesi aderenti all´UME) maggiorato di 1,75 punti
SPESE PER OGNI COMUNICAZIONE ALL´INDIRIZZO DEL TITOLARE
1,55
SPESE RELATIVE ALLA RICHIESTA DI EVIDENZE DEGLI UTILIZZI DA PARTE DEL TITOLARE
(anche in caso di una sola richiesta) per anno 12,91
SPESE COPIA DI OGNI FACCIATA DI DOCUMENTAZIONE RICHIESTA
0,13
IMPOSTA DI BOLLO SU ESTRATTO CONTO SUPERIORE A € 77,47
1,81

Etichette:

venerdì 22 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 11.51 | Link | 0 Commenti

Carta di credito Sceltapiù

Tutti i soci di Unicoop Firenze con meno di 75 anni possono richiedere la carta di credito Sceltalpiù.
L'emissione è gratuita per il primo anno ed in seguito costa 20 Euro, ogni mese si hanno a disposizione 2.000 euro, aumentabili su richiesta, per fare la spesa nei punti vendita Unicoop, tutti i negozi convezionati mastercard e per prelievi di denaro contante agli sportelli automatici che espongono il marchio MasterCard.
Ogni mese si può decidere se rimborsare tutto l'importo a saldo a fine mese, senza interessi, oppure scegliere l’importo da rimborsare mensilmente, con addebito degli interessi.
Vi è la possibilità di avere gratuitamente una carta aggiuntiva per un famigliare o convivente socio Unicoop; il codice pin è facoltativo e personalizzabile. Si può inoltre aderire al servizio sms gratuito che ti avvisa ogni qual volta effettui una spesa superiore a 40 Euro e iscriversi al servizio oline dove si possono verificare i movimenti della carta di credito.
Altri costi e caratteristiche sono:
• Commissione su prelievi ATM: 2,5% dell’importo, minimo euro 2
• Commissione anticipo contante: 1,5% dell’importo, massimo euro 10
• Commissione aggiuntiva per operazioni effettuate all’estero: nessuna
• Commissione per acquisti carburante: nessuna
• Spese per invio estratto conto al domicilio: euro 1 (un estratto conto all’anno gratuito)
• Spese per tenuta conto: nessuna
• Commissione per addebito automatico su conto corrente bancario (RID): nessuna
• Modalità di rimborso: RID
• Rata minima mensile: euro 100
• Interesse rimborso rateale (revolving) / per ritardati pagamenti (mora):
- Tasso interesse mensile: 1,00%
- T.A.N.: 12,00%
- T.A.E.G. – I.S.C.: 12,68%
Sono a carico del Cliente le spese di bollo e gli oneri fiscali come da normativa vigente.

Etichette:

giovedì 21 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 17.02 | Link | 0 Commenti

Carta Auchan-Accord

Se fino a poco tempo fa si faceva ricorso al credito per acquistare auto o vacanze, oggi sempre più italiani ricorrono alle carte proposte da catene di supermercati per rateizzare la spesa di tutti i giorni.
La prima catena di supermercati a investire in carte revolving è stata Auchan, nel 2003, proponendo Carta Auchan-Accord.
L'obbiettivo era di incentivare i clienti a fare la spesa presso i propri negozi, finanziando la spesa famigliare. All'epoca quasi 150 mila clienti aderirono a questa soluzione.

Il costo annuale di Carta Auchan-Accord è di 15 euro, con un fido massimo di 3.250 Euro; il cliente, effettuata la spesa, può decidere se pagare il mese successivo senza interessi o rateizzare l'impoto con un tasso (Tan) del 16,2% annuo (Taeg 17,46%).
Abbinata alla carta, sovente ci sono promozioni interessanti come per esempio sconti fino al 10% se si effettuano acquisti in particolari giorni della settimana.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 16.50 | Link | 0 Commenti

Come funziona la carta di credito revolving

La carta revolving è la vera carta di credito, cioè una carta che, oltre alle funzionalità di tutte le normali carte a saldo, ha un prestito-incorporato. Tale credito può essere utilizzato sia per il pagamento di beni o servizi che per il ritiro di contanti. La carta revolving ti consente di fare acquisiti (entro un limite prefissato, come tutte le carte di credito) lasciandoti la libertà di rimborsare le tue spese un pò per volta, come preferisci. Non sei obbligato a ripagare ogni mese una rata fissa, come nel caso del prestito personale.
La carta revolving ha la caratteristica di contenere un affidamento, cioè un prestito. In altre parole, questa carta offre la possibilità di spendere del denaro indipendentemente dai fondi disponibili sul conto corrente e di ripagare ratealmente il proprio debito.
Nel corso del mese il cliente può scegliere la rata di rimborso che preferisce pagare, purché superiore ad una rata minima (normalmente, intorno al 5% dell’esposizione debitoria).
L’unico vincolo nel rimborso è quello di versare ogni mese almeno una rata minima (che normalmente non eccede il 5% del fido accordato). Mano a mano che si rimborsano gli importi spesi si ricostituisce la disponibilità per ulteriori spese.
Alle somme spese e non interamente rimborsate nel mese successivo viene applicato un tasso di interesse mensile.
Se la carta non viene utilizzata, o viene utilizzata ma gli importi vengono rimborsati per intero, non si paga alcun interesse.

Etichette:

mercoledì 20 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 12.42 | Link | 0 Commenti

Carta di Credito Volkswagen

La carta di credito Volkswagen è emessa da Volkswagen Bank GMBH. È una carta di credito revolving, mette cioè a disposizione del cliente una linea di fido ad utilizzo rotativo.
Il Cliente può utilizzare in una o più volte la somma messa a disposizione e ripristinare in tutto o in parte la disponibilità in linea capitale attraverso i rimborsi mensili.
La carta Volkswagen si può richiedere senza cambiare banca, è accettata in tutto il mondo (grazie al circuito Visa su cui gira) sia per effettuare acquisti, sia per prelievi presso sportelli ATM; è dotata di tecnologia microchip che rende sicure tutte le transazioni.

Vantaggi della carta Volkswagen


-Gratis il primo anno.
-Flessibilità di pagamento
-Nessuna commissione per rifornimento carburante.
-Assicurazione contro frodi per uso illecito della carta.
-Speciali servizi LifeStyle
-Sconti su noleggio presso Europcar.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 12.42 | Link | 0 Commenti

Richiedere il rimborso,o il non addebito,delle commissioni per il prelievo contanti da Atm di altra banca

Mittente: Nome e cognome del titolare del conto Via, Città
Spedire a: Nome e indirizzo della Banca CA. Direttore filiale

p.c. (posta normale) Comitato Consumatori Altroconsumo
Via Valassina, 22
20159 Milano

Oggetto: riaccredito, o non addebito, delle commissioni per prelievo contante presso sportello automatico di altra banca

In data.............alle ore.................ho provato a prelevare la somma di euro...............presso il Vostro sportello ATM sito in
Lo sportello non era in funzione perché................................, per questo motivo sono stato costretto a prelevare la somma di euro....................dallo sportello automatico della banca....................sito in...............................
In seguito a quanto accaduto, Vi chiedo di riaccreditare (o non addebitare) la somma di euro chiesta come commissione per i prelievi di contante effettuato presso sportello automatico di altra banca, in quanto l’operazione è stata causata da malfunzionamento dello sportello automatico della Vostra banca e non per cause a me imputabili.

Data

Firma

Allegare copia dello scontrino rilasciato dallo sportello ATM relativamente all’operazione di cui sopra.

Etichette:

martedì 19 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 16.39 | Link | 0 Commenti

Carta UBS Alinghi

La Carta di credito con l'accattivante design della barca campione dell'Americans Cup, è una tra le tante carte rilasciate dalla svizzera UBS.

Elenchiamo di seguito alcune delle caratteristiche

Autonoleggio a prezzi ridotti:
Per l’autonoleggio, UBS con Europcar vi garantisce una riduzione fino al 20% sulle tariffe standard.

Flessibilità di pagamento:
Sarete voi a decidere se saldare interamente la fattura mensile oppure pagarla in comode rate. Ciò vi consentirà di superare difficoltà finanziarie a breve termine e di beneficiare di convenienti opportunità di acquisto anche se dovete far fronte ad altri impegni finanziari.

UBS Cards Online:
Il servizio online gratuito vi permette di consultare i dati della vostra carta di credito in qualsiasi momento e ovunque vi troviate e di avere sempre il quadro delle spese effettuate, dei limiti disponibili e molto altro ancora.

Assicurazione contro gli infortuni di viaggio e di volo:
Se siete in viaggio con mezzi di trasporto pubblici beneficiate automaticamente di una copertura assicurativa gratuita contro gli infortuni.

UBS Protezione viaggi Plus:
Pacchetto opzionale tutela voi e i vostri familiari da rischi finanziari imprevisti, prima e durante il viaggio. In caso di annullamento del viaggio, di ricovero in ospedale o di perdita dei bagagli bastano 72 franchi l’anno per viaggiare sempre sicuri e sereni.

Etichette:

giovedì 14 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 21.33 | Link | 0 Commenti

Le 10 regole per difendersi dalle frodi

1. Memorizzate il Pin della carta bancomat, senza conservarlo mai insieme alla carta.

2. Durante il prelevamento di contanti, accertatevi sempre che non ci siano installazioni fasulle sugli sportelli (Atm) o microcamere nascoste ( digitate sempre il codice Pin proteggendo la tastiera con l'altra mano,un foglio, la testa.....ecc).


3.Firmate il retro della carta bancomat o di credito per rendere più difficile la contraffazione della vostra firma in caso di smarrimento o furto.


4. Durante gli acquisti, digitate il vostro codice segreto (Pin) e firmate le ricevute della carta solo dopo aver controllato che l'importo sia corretto.


5.Conservate le ricevute di pagamento per poterle raffrontare con l'estratto conto e per poter rilevare in breve tempo eventuali spese non autorizzate, che devono essere segnalate celermente alla vostra banca.


6. Quando si è in luoghi che non si frequentano abitualmente, meglio non perdere mai di vista la carta di credito al momento dei pagamenti: la distrazione potrebbe agevolare eventuali malfattori e truffatori.


7.Portate sempre con voi il numero verde da contattare per il bloccaggio immediato della carta in caso di furto o smarrimento.


8. Dopo aver bloccato la carta di pagamento, recatevi al più vicino posto di polizia per sporgere denuncia e segnalare l'accaduto alla propria banca in modo da avviare la pratica di rimborso.


9. È importante verificare periodicamente l'estratto conto e segnalare tempestivamente alla propria banca prelievi o spese "sospette" che non si riconoscono come proprie. La banca fornirà tutti i chiarimenti ed avvierà le eventuali verifiche e la pratica di rimborso


10. Per gli acquisti o i pagamenti online con carta di credito, prima di inserire i dati è buona norma verificare che il sito offra una connessione protetta.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 00.38 | Link | 0 Commenti

Corporate Executive Card di Deutsche Bank

Corporate Executive Card è uno strumento di pagamento vantaggioso pensato per le funzioni di rappresentanza. La carta prevede l'addebito delle spese sostenute dai dipendenti direttamente sul conto corrente aziendale. È possibile stampare il logo aziendale sul fronte: la carta favorisce il senso di appartenenza e diventa il primo strumento di marketing per l'azienda.

Corporate Executive Card costa 103,29 € l'anno e concede un fido mensile a partire da 7.800 € (elevabile su richiesta dell'azienda). Il costo, sostenuto dall'azienda richiedente e non dal Titolare, è modificabile in sede di trattativa commerciale.
Anticipo giornaliero di denaro contante da sportelli ATM da un minimo di 100 € a un massimo di 600 € (o equivalente in valuta) con una commissione del 4% sia in Italia sia all'estero.
I pagamenti tramite P.O.S. non costano nulla eccetto nelle stazioni di rifornimento carburante (0,77 €).
L'addebito delle spese effettuate avviene sul conto corrente dell'azienda con valuta 10 giorni dalla data di emissione della lettera di addebito. Il costo di invio della lettera di addebito riepilogativa è di 0,52 € + 0,07 € per ciascun dettaglio di spesa allegato.
All'estero non c'è nessuna maggiorazione sulle operazioni di acquisto e prelievo se effettuate in valuta di paesi dell'area euro mentre sulle altre valute è del 1,75%.

Etichette:

martedì 12 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 16.50 | Link | 0 Commenti

Le smart card

Dopo le obsolete credit card usate per effettuare pagamenti, da poco sono nate una serie di carte nuove, chiamate smart card. Queste, oltre alle funzionalità ormai superate di pagamento e prelievo di contante presso i POS, permettono di riconoscere il titolare della carta, farlo ad esempio passare attraverso i toniolini girevoli senza preoccuparsi di dover estrarre la carta, accedere a locali protetti e personalizzati e molto altro: tutto grazie ad un microchip di riconoscimento inserito nella carta.
Le smart card rappresentano l’ultima tecnologia in fatto di carte di credito e si stanno diffondendo in tantissimi settori, dal mondo sportivo a quello turistico, in varie modalità, da semplice carta di credito a saldo o revolving, ovvero con modalità di rimborso rateizzato, a carta di credito prepagata.
Nel mondo dello sport, il primo a cogliere le potenzialità di questo strumento è stato il Milan, la società calcistica ha lanciato la “Cuore Rossonero”, una prepagata che, grazie al microchip inserito, oltre a permettere di acquistare l’abbonamento allo stadio e i biglietti delle partite del Milan, autorizza l’accesso allo stadio di San Siro usufruendo della funzionalità contactless, rispettando così i livelli di sicurezza richiesti negli stadi grazie all’identificazione del tifoso.
Sempre la funzionalità contactless è stata applicata anche ai trasporti pubblici, per esempio permettendo il pagamento del biglietto e l’accesso alla metropolitana, come anche agli skipass e ai musei senza dover inserire la card in nessuno slot. In questi casi è necessario effettuare precedentemente l’acquisto del biglietto con la smart card, caricando così l’autorizzazione ad accedere con modalità contactless.
In Italia i principali gruppi bancari si stanno organizzando per avvicinarsi a questa nuova tecnologia, passando così dall’idea di uno strumento prettamente bancario a un mezzo utile per contribuire a migliorare la qualità della vita di ogni titolare di carta di credito.

Etichette:

venerdì 8 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 13.19 | Link | 0 Commenti

Usa: 40 milioni di credit card rubate

Mega truffa a Washington negli Usa a danno dei titolari di 40 milioni di carte di credito. Sono state tratte in arresto a Boston 11 persone per il furto dagli archivi di 9 gruppi statunitensi della grande distribuzione, sono 40 milioni le credit card rubate. Il dipartimento della Giustizia statunitense a dichiarato che non si era mai verificato un caso di hacking (accesso informatico illegale per sottrarre dati) di queste proporzioni.

I numeri delle credit card rubati nei maxi store Usa sono stati a loro volta rivenduti ad altri criminali negli Usa e nell’Europa dell’Est, clonati ed usati per riscuotere i soldi di cittadini americani e di altre nazionalità.

Fra le 11persone arrestate ci sono 3 cittadini statunitensi, 3 ucraini, 2 cinesi, 1 bielorusso, 1 estone e un’altra persona di cittadinanza ancora sconosciuta.

Tra i megastore saccheggiati dai pirati informatici ci sono TJX Companies, BJ’s Wholesale Club, OfficeMax, Boston Market, Barnes & Noble, Sports Authority, Forever 21 e DSW.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 12.57 | Link | 0 Commenti

I vantaggi della carta di credito

Uno dei vantaggi della carta di credito è che offre sempre la possibilità di pagare: per questo è importante che sia accettata ovunque. Al momento per le carte di credito esistono i seguenti circuiti internazionali: Visa, Visa Electron, American Express, Diners, Eurocard/Mastercard.
Il numero degli esercizi convenzionati cambia a seconda del circuito. Le carte Visa sono le più accettate. Le carte meno accettate sono quelle del circuito American Express del circuito Diners. Non fatevi ingannare dal nome: le carte del circuito Visa Electron vengono accettate da meno negozi rispetto alle Visa (è per questo che costano meno). Avere nel proprio portafoglio una carta di credito comporta una sicurezza "psicologica".
Può capitare infatti di vedere in vetrina qualcosa di interessante, ma di non disporre del contante sufficiente per l’acquisto, oppure di trovarsi a dover pagare un conto al ristorante inaspettatamente salato e superiore al contante che avete con voi.
Tutte le spese sostenute nel corso di un mese vengono addebitate soltanto alla metà del mese successivo. Nel frattempo, i soldi restano sul conto corrente e continuano a fruttare interessi; se il conto corrente è invece temporaneamente vuoto, fa in tempo a venire depositato lo stipendio mensile per coprire il saldo mensile. In pratica si ottiene a tutti gli effetti una dilazione nel pagamento.
La maggior parte delle carte offre il pagamento a rate, anche se questa funzione è poco appetibile a causa degli alti interessi richiesti.

Etichette:

giovedì 7 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 11.50 | Link | 0 Commenti

Corporate Card Silver di BankAmericard

Una carta di credito innovativa che unisce la funzionalità di una carta privata agli esclusivi vantaggi di una aziendale. Destinata a tutti dipendenti indipendentemente dalla posizione occupata, permette infatti di addebitare sia le spese di lavoro sia quelle personali su un unico conto. Il risultato? Uno servizio dai vantaggi irrinunciabili.
Corporate Card Silver Personale concede un fido mensile da 1.600 a 5.200 €. Il costo della carta viene stabilito di volta in volta con la singola società ed è addebitato, a scelta, all'azienda o al dipendente -Titolare.
Anticipo giornaliero di denaro contante da sportelli ATM da un minimo di € 100 a un massimo di € 300 (o equivalente in valuta) con una commissione del 2% con un minimo di € 2,58 sia in Italia sia all'estero.
I pagamenti tramite P.O.S. non costano nulla eccetto nelle stazioni di rifornimento carburante (€ 0,77).
L'addebito delle spese effettuate avviene sul conto corrente del titolare con valuta definita in base all'Accordo con l'Azienda.
All'estero non c'è nessuna maggiorazione sulle operazioni di acquisto e prelievo se effettuate in valuta di paesi dell'area euro mentre sulle altre valute è del 1,75%.
L'addebito delle spese direttamente sul conto corrente del dipendente riduce notevolmente l'esposizione finanziaria dell'azienda. Le spese vengono addebitate di norma 35 giorni dopo l'emissione della lettera di addebito, permettendo al dipendente di richiedere il rimborso delle spese sostenute prima di ricevere l'addebito. Questo permette di fatto l'eliminazione degli anticipi di cassa.
È possibile pagare poco per volta le spese effettuate mensilmente, grazie a un sistema di rimborso rateale che consente di suddividere l'importo globale in più rate.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 11.30 | Link | 0 Commenti

Benetton card revolving

Benetton Card Revolving offre numerose coperture assicurative e servizi aggiuntivi. Una carta di credito completamente gratuita. Ti permette di fare shopping in modo intelligente pagando in comode rate ad un tasso veramente incredibile: solo lo 0,825% al mese [tan 9,9%, taeg 11,31%].
La carta è destinata ai Titolari di conto corrente bancario tra i 18 e i 75 anni, residenti in Italia.
Benetton Card Revolving è sempre gratuita e concede un fido mensile da 1.600 €.
Il rifornimento di carburante è sempre gratuito.
Ogni giorno è possibile prelevare contanti da sportelli ATM (35.000 in Italia e 810.000 nel mondo) da un minimo di 100 € a un massimo di 300 € (o equivalente in valuta) con una commissione del 4% sia in Italia sia all'estero.
Il costo di invio della lettera di addebito è di 1,55 €.
I pagamenti tramite P.O.S. non costano nulla.
All'estero non è prevista nessuna maggiorazione sulle operazioni di acquisto e prelievo se effettuate in euro mentre sulle altre valute è del 1,75%.

Etichette:

mercoledì 6 agosto 2008
Inserito da: Cristiano, 11.20 | Link | 0 Commenti

Fìdaty Plus

La carta Fìdaty Plus è destinata ai Titolari di conto corrente bancario tra i 18 e i 75 anni, residenti in Italia.
Fìdaty Plus è sempre gratuita e concede un fido mensile da 1.600 €.
Il rifornimento di carburante è sempre gratuito.
Ogni giorno è possibile prelevare contanti da sportelli ATM (35.000 in Italia e 810.000 nel mondo) da un minimo di 100 € a un massimo di 300 € (o equivalente in valuta) con una commissione del 3% sia in Italia sia all'estero.
Il costo di invio della lettera di addebito è di 1,85 €.
I pagamenti tramite P.O.S. non costano nulla.
All'estero non è prevista nessuna maggiorazione sulle operazioni di acquisto e prelievo se effettuate in euro mentre sulle altre valute è del 1,75%.
Raccolta Punti Fìdaty più veloce: 2 punti ogni 0,90 euro oltre la soglia di 5 €.
Possibilità di ottenere Punti Fragola Extra anche sulle spese effettuate al di fuori dei punti di vendita ESSELUNGA.

Etichette:


Inserito da: Cristiano, 11.07 | Link | 1 Commenti

Carte di credito anche in vacanza!

Secondo le previsioni dell'Associazione Bancaria Italiana [ABI], gli italiani sono già partiti per le vacanze con in tasca le proprie carte magnetiche.
Minor uso di contante e più carte di credito e bancomat nei mesi estivi. Le statistiche presentano un maggior uso delle carte magnetiche proprio nei mesi tra giungo e settembre. Anche quest'anno si prospettano circa 250 milioni di prelievi.

A conoscenza di questi dati, l'ABI ci fornisce alcune regole da seguire per sicurezza e buon uso della propria carta di credito:
  • prelevare da sportelli bancomat poco per volta, o pagare direttamente secondo necessità
  • verificare la validità della carta prima di partire
  • verificare la disponibilità settimanale, mensile, ecc. prima di portare con sé una carta inutilizzabile
  • memorizzare il codice pin delle carte e non conservarlo mai vicino alla carta
  • accertarsi che non vi sia presenza di installazioni anomale sugli sportelli
  • accertarsi di non essere mira di sguardi indiscreti
  • firmare sempre il retro della carta di credito, per rendere più complicata la falsificazione in caso di furto
  • non perdere di vista la carta di credito al momento del pagamento
  • firmare la ricevuta solo dopo aver controllato l'importo
  • conservare le ricevute di pagamento
  • segnalare tempestivamente, alla propria banca, spese che non vi risultano effettuate e/o autorizzate
  • tenere a portata di mano il proprio numero verde per il blocco della carta, in caso di smarrimento o furto
Per maggiori informazioni visitare il sito Carte di Credito Online

Etichette:

lunedì 4 agosto 2008
Inserito da: Simona, 19.04 | Link | 0 Commenti

Carte di credito clonate

Tre arresti a Venezia eseguiti dai Carabinieri di Mestre.
Tre romeni colti in flagranza di reato, durante semplici acquisti in negozi nel cuore del Comune di Mestre. Ad accorgersi delle carte clonate è stato un esercente, insospettito dal comportamento dei tre clienti - già segnalati per trascorsi criminali - sul metodo di pagamento.
Essi erano in possesso di due carte di credito clonate, utilizzate per fare shopping da alcune ore, e sei carte di credito "vergini", destinate a registrare dati di altri correntisti.

Pochi giorni dopo, a Roma stesso caso, ma con la collaborazione di negozianti del centro storico.
I carabinieri della Stazione San Lorenzo in Lucina, di Roma, insospettiti dai movimenti dei tre romeni li hanno pedinati fino a raggiungere la loro base. Un appartamento dove sono state rinvenute sofisticate apparecchiature per la clonazione e gli ultimi acquisti fatti con le carte di credito clonate.

Inserito da: Simona, 18.56 | Link | 0 Commenti