L'Italia allo specchio


Cambiano i tempi e le imprese si rinnovano.
Sono molte, anzi moltissime le nuove imprese gestite da extracomunitari.
I dipendenti di queste imprese sono per il 12% Italiani. Nelle medie imprese gli italiani assunti sono addirittura il 28%, il 35% del proprio paese d'origine, il restante da altri paesi ma comunque immigrati.
Cominciano ad essere un numero considerevole gli italiani che lavorano in patria per imprese non multinazionali che in italia non investono quasi piu', ma di piccole imprese di extra comunitari.

Etichette:

domenica 27 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 23.27 | Link | 0 Commenti

Emissione dei nuovi bpt e Cct di Stato


E' prevista la nuova emissione di Stato di titoli poliennali, bpt e cct, per il prossimo 30 Dicembre. La prenotazione dovra' avvenire entro il 29 Dicembre.
Le scadenze dei buoni e le rendite sono le seguenti:

  • scadenza : 15 dicembre 2012
  • tasso d'interesse annuo lordo : 2 %
  • scadenza : 1º marzo 2020
  • tasso d'interesse annuo lordo 4,25%

Etichette:


Inserito da: julianne, 21.15 | Link | 0 Commenti

La situazione delle imprese in crisi


La crisi sembra avere pesato di piu' sulle imprese del nord ovest e del centro.
Lamentano infatti grosse difficolta' circa il 30% delle piccole e medie imprese di queste zone, contro il 26% delle imprese del nord est ed il 23% di quelle al meridione.
Oltre il 60% delle aziende in crisi lamenta il calo della domanda, oltre la meta' di queste hanno deciso di contenere i costi, il 20% di riununciare ad una fetta sui margini di guadagno ed il 5% ha cercato di migliorare i prodotti offerti

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.45 | Link | 0 Commenti

Trenitalia nella bufera


Certo il clima non aiuta, sia quello atmosferico che lo stato d'animo di chi proprio non ne puo' piu'.
Trenitalia sotto inchiesta, per i ritradi per i mancati rimborsi dei biglietti, per i danni sostenuti dai passeggerei ed anche... tra il semi serio ed il ridiamoci su.... per le coperte ed i panini che l'Europa dice, devono essere a carico delle ferrovie, non dei viaggiatori.
Sotto inchiesta trenitialia ancge per i disservizi, nella policy si parla di servizi non garantiti in caso di disastri naturali, terremoti, inondazioni, calamita' di grosse proporzioni.
Non si fa cenno a nevicate di 30 cm.
Sorridiamoci su.


Inserito da: julianne, 20.14 | Link | 0 Commenti

Arriva una nuova stangata?


Sia Adusbef che federconsumatori allertano e fanno sapere che sono in arrivo nuove stangate, rincari generali che si tradurranno in una ulteriore spesa a famiglia di quasi 600Euro.
Una piccola anticipazione:
Trasporti, da gennaio + 3 euro per passeggero di media
Giustizia, si introduce il contributo unificato pari a 103,3 euro a carico dei lavoratori licenziati che fanno ricorso in Cassazione.
Aumentano anche le spese per i Giudici di pace, le raccomandate ed i bolli.
Sta per aumentare il gas, le polizze assicurative auto ed i servizi bancari.
Dulcis in fundo, aumento previsto per il costo dei carburanti.

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.00 | Link | 0 Commenti

Fideuram quotata?


Intesa Sanpaolo: Banca Fideuram verso Piazza Affari
Banca Fideuram guarda sempre più convinta al debutto in Borsa.
L'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, ha dichiarato in occasione della conference call con gli analisti che Banca Fideuram "andrà in Borsa, ma non c'è ancora la delibera".

Etichette:

mercoledì 23 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 17.02 | Link | 0 Commenti

Nuovo accordo telecinco


Approvato un accordo tramite il quale Telecinco acquisirà mediante uno scambio di azioni l’intero capitale sociale di una società di nuova creazione che include il ramo di azienda di Cuatro (rete televisiva in chiaro di Sogecable) e contemporaneamente acquisirà una partecipazione del 22% in Digital Plus.
Prisa riceverà azioni di nuova emissione di Telecinco che equivarranno a circa il 18,3% del capitale sociale di Telecinco e un corrispettivo fino a 500 milioni. Telecinco per finanziare l’operazione effettuerà un aumento di capitale di circa 500 milioni di euro con diritto di opzione

Etichette:


Inserito da: julianne, 16.58 | Link | 0 Commenti

Autosalone Roalcar


L'autosalone roalcar opera nel settore della vendita di auto usate e km 0 da molti anni.
La nostra attenzione verso il cliente ci ha consentito di ottenere degli ottimi risultati e soprattutto delle soddisfazioni personali. La vendita delle nostre auto riguarda le province di Lecce, Bari, Brindisi, Taranto e Foggia, quindi in sostanza riguarda la regione Puglia.
Nel 2007 ci siamo affiliati ad un gruppo in franchising il primo in Italia per la distribuzione di auto usate e a km 0, con certificazione di provenienza e di chilometraggio.
Le auto da noi trattate vengono totalmente controllate prima della consegna e viene offerta una garanzia di 12 mesi per quelle usate e la garanzia della casa costruttrice per le auto km 0 se ancora in essere.
Inoltre offriamo dei prestiti agevolati adatti a soddisfare ogni tipo di esigenza
grazie all'appoggio di società leader nel settore.

Etichette:

domenica 20 dicembre 2009
Inserito da: simonetta, 00.22 | Link | 0 Commenti

Outlook sui mercati


Dopo la Grecia, oggi è stata la Spagna a finire sotto la lente degli analisti, con Standard & Poor's che nonostante la conferma del rating ha ridotto l'outlook da “stabile” a “negativo”.
Wall Street, +0,3% per le scorte all’ingrosso di ottobre, sta invece recuperando terreno dopo l’ufficializzazione dell’estensione ad ottobre 2010 del piano Tarp.
Giornata debole anche per le materie prime, con l’oro che si attesta a 1.140 ed il greggio
a 72,3 dollari.
A proposito di valute, perde terreno il dollaro nei confronti dell’euro e Yen che prosegue il rafforzamento nei confronti della moneta unica e del biglietto verde

Etichette:

mercoledì 16 dicembre 2009
Inserito da: julianne, 22.23 | Link | 0 Commenti

Banco popolare e cessioni


Il Banco Popolare ha ceduto il 100% di Banco Popolare Ceska Republika ad una società appartenente al fondo di private equity inglese AnaCap ad un prezzo pari a circa 47 milioni di euro.
L’operazione consentirà al Banco Popolare di conseguire una plusvalenza netta stimata pari a circa 7 milioni ed un rafforzamento patrimoniale complessivo.

Etichette:


Inserito da: julianne, 22.15 | Link | 0 Commenti

Nuovo progetto Unicredit


UniCredit: ok del Comitato Strategico al progetto di "Banca Unica"
Il progetto "banca unica" di Unicredit prende sempre più corpo: ha infatti fatto un altro passo avanti. Con l'esame da parte del comitato strategico, riunitosi nella sede milanese di Piazza Cordusio, il piano di fusione in UniCredit Holding delle cinque banche controllate entra nella fase calda, che prelude ai cantieri di integrazione

Etichette:


Inserito da: julianne, 22.09 | Link | 0 Commenti