La carta di credito musulmana.


Per la sharia musulmana il denaro non puo' generare altro denaro tramite gli interessi, e deve esistere una forma di condivisione dei rischi tra gli obblighi del debitore ed i profitti del creditore.
I dictat del Corano sarebbero piu' lunghi, ma per esplicitare basta dire che una finanziaria di Toronto, in Canada ha visto la possibilita' di una domanda e si e' messa a studiare un'offerta che potesse essere valida per i musulmani.
Ci e' riuscita. E' nata la prima carta di credito secondo il Corano.
Si chiama Freedom card della Mstercard e costa $50 per l'attivazione, e' una prepagata che ha costo zero durante la vita. Nulla piu' sara' dovuto.
Sara' sul mercato entro la fine dell'anno.
venerdì 30 aprile 2010
Inserito da: julianne, 00.38

0 Commenti:

Aggiungi un commento