La tassa occulta


Molti comuni italiani sono in crisi, se non proprio in deficit.
Le entrate diminuiscono e il fare le multe e' diventata una vera e propria fonte di finanziamento.
Negli ultimi tempi infatti le muslte sono aumentate a tal punto, che ogni italiano in possesso di una patente ha versato in media 76 Euro.
In Italia si staccano 24 contravvenzioni al minuto, e le multe fruttano di piu' delle addizionali irpef.
sabato 30 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 18.15 | Link | 0 Commenti

Se ne va Alcoa?


Si tratta dell'ennesima multinazionale, in questo caso americana, che intende spostare la produzione andandosene dall'italia.
I lavoratori di Cagliari sono in protesta, ma non sembra servire a molto.
Berlusconi ha scritto una lettera, al presidente dell'Alcoa, invitandolo a meditare almeno fino a febbraio, quando arrivera' una valutazione anche da parte della Commissione Europea. nella lettera berlusconi aggiunge:"una scelta diversa da parte dell'Alcoa produrrebbe gravi crisi sociali in aree disagiate del Paese e potrebbe modificare i rapporti fra il Governo italiano e la multinazionale".

Inserito da: julianne, 18.03 | Link | 0 Commenti

Un miliardo di ore di cassa integrazione


Secondo la Cgil, la crisi in italia non e' in fase di superamento, anzi si starebbe inasprendo; almeno per quello che riguarda i lavoratori.
Negli ultimi 15 mesi, si sono avute oltre un miliardo di ore di cassa integrazione.
Inoltre le domande di cassa integrazione, ma anche di licenziamento stanno aumentando.

Inserito da: julianne, 17.56 | Link | 0 Commenti

Marcegaglia sostiene il nucleare


Emma Marcegaglia sostiene in una dichiarazione di pochi giorni fa che il ritorno al nucleare in Italia dopo vent'anni ''rappresenta una grande opportunita''' per il paese.
In ballo ci sono investimenti per 30 miliardi di euro. Inoltre in un momento di probabile confusione mentale asserisce che accanto al nucleare bisognera' investire sulle enrgie rinnovabili e sulla ricerca energetica. non e' stato spiegato pero' come si troveranno i fondi per andare in una direzione ed anche in quella contraria, costose ambedue e difficilmente conciliabili

Inserito da: julianne, 17.41 | Link | 0 Commenti

Un occhio alle borse


Altalenanti le borse mondiali nell'ultima seduta settimanale, trainate verso l'alto poco prima della chiusura, dalle notizie positive riguardanti i Pil degli Stati uniti.
L'economia USA infatti e' cresciuta negli ultimi mesi del 5.7%. Tra i migliori titoli di Piazza Affari si colloca Fiat che supera quota 9 Euro ad azione.
In Europa vanno bene anche Bmw, Wolksvagen e Daimler

Inserito da: julianne, 17.33 | Link | 0 Commenti

Italiani, ansiosi e nei guai.


E' appena uscito, come ogni anno, il rapporto economico Eurispes.
Quest'anno sembra particolarmente duro. In Italia e' emergenza disoccupazione, due milioni le pesone che vorrebbero lavorare ma non possono.
Molti di quelli che invece occupati sono ricevono stipendi molto piu' bassi che altrove.
C'e' un clima generale di sfiducia e di distanza dalla politica e di ansia nei confronti del fututro.
Inoltre, denuncia Eurispes, sta crescendo l'uso degli psicofarmaci, tra gli italiani

Inserito da: julianne, 17.11 | Link | 0 Commenti

Novita' Banca Sella


Ha azzerato i costi di ricarica banca sella per chi utilizza carte di credito ricaricabili.
Il cliente con regolare conto corrente presso questa banca e la carta ricaricabile collegata al conto, paghera' solo un costo fisso annuale pari a 6 Euro.
Inoltre sara' possibile trasformare la carta ricaricabile in carta prepagata.
venerdì 29 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 18.19 | Link | 0 Commenti

Fastweb Mobile, ora serve la carta


La novita' che riguarda gli abbonamenti a fastweb Mobile, entrera' in vigore dal 1 Febbraio prossimo. Verra' cambiata la modalita' di pagamento per l'abbonamento, in pratica sara' d'obbligo abbonarsi pagando con la carta di credito.
Non e' la prima volta che fastweb cambia la propria politica, questa volta ci sono state alcune proteste per il poco tempo di preavviso concesso prima di questo cambiamento.

Inserito da: julianne, 18.13 | Link | 0 Commenti

Ancora male Tokyo


Seduta da dimenticare per la Borsa di Tokyo, che ha chiuso gli scambi odierni sui minimi da marzo. L´indici Nikkei ha terminato le contrattazioni in calo del 2,08% a 10198,04 punti. Per la seconda seduta consecutiva, chiusura in rosso per il colosso dell´acciaio giapponese Nippon Steel. Quest'ultima si attende di chiudere l'esercizio in perdita

Inserito da: julianne, 18.07 | Link | 0 Commenti

Microsoft stupisce


Microsoft: utili e fatturato trimestrali superano le attese degli analisti
Risultati positivi quelli annunciati ieri sera dopo la chiusura di Wall Street da Microsoft.
Il colosso fondato da Bill Gates ha annunciato utili e fatturato superiori alle attese degli analisti. Il secondo trimestre dell´esercizio fiscale ha evidenziato profitti pari a 6,6 miliardi di dollari, +60%.

Inserito da: julianne, 17.59 | Link | 0 Commenti

La fed dice :"non si cambia".


Usa: ok del Senato alla conferma di Bernanke
Il Senato americano ha confermato Ben Bernanke alla presidenza della Fed per i prossimi quattro anni.
Nelle ultime settimane l’esito del voto, a causa di perplessità trasversali sull’operato di Bernanke, era stato più volte messo in dubbio.

Inserito da: julianne, 17.57 | Link | 0 Commenti

Andamento borse internazionali


Grazie ad un finale in crescendo gli indici statunitensi riescono a chiudere con il segno più; indicazioni positive sono arrivate dalla Federal Reserve, che nel confermare il costo del denaro nel range 0-0,25% ha anticipato che i tassi rimarranno ai livelli attuali "per un periodo prolungato", e dal colosso Apple, con la presentazione del tablet-pc iPad.
Indici europei che chiudono tutti con il segno meno una seduta caratterizzata dalle vendite che hanno colpito il comparto bancario.

Inserito da: julianne, 17.51 | Link | 0 Commenti

Anche la Ericsson taglia


Annunciati oggi dalla ericsson, la famosa compagnia di telefonia mobile, tagli al personale.
Saranno eliminati putrtroppo altri 1500 posti di lavoro, dopo i tagli che gia' erano stati praticati mesi fa.
Il totale sale ora a 6500 dipendenti.
Il fatturato del gruppo e' calato del 13% nell'ultimo trimestre del 2009
martedì 26 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 23.17 | Link | 1 Commenti

Trichet approva Obama


In un'intervista al Wall Street Journal, Trichet dichiara di essere daccordo con le ultime dichiarazioni di Obama.
Anche secondo trichet, cosi' come per il presidente statunitense l'economia e la finanza devono servire a finanziare e sostenere la politica vera della gente, cioe' l'economia reale di un paese.
Percio' e' il settore bancario che si deve rivedere.

Inserito da: julianne, 22.49 | Link | 0 Commenti

Tokyo


Appuntamento per stabilire i tassi di riferimento, questa mattina a Tokyo.
La Banca centrale del Giappone (Boj), riunitasi oggi, ha lasciato i tassi di interesse di riferimento invariati a quota 0,1%, come da attese. La decisione è stata presa con voto unanime.
In Giappone c'e' incertezza per l'andamento economico globale.

Inserito da: julianne, 17.15 | Link | 0 Commenti

Italease


Novita' anche per Banca Italease. Nel direttivo, Alberto Gasparri e' stato nominato membro del Comitato Esecutivo
Il Cda di Banca Italease in sostituzione del dimissionario Massimo Luvié ha nominato il Consigliere Gasparri membro del Comitato Esecutivo.

Inserito da: julianne, 17.11 | Link | 0 Commenti

Banca Popolare


Banca Popolare ha lanciato un programma di obbligazioni garantite da 5 miliardi.
Il Banco Popolare ha annunciato l’avvio del Programma pluriennale di Obbligazioni Bancarie Garantite da 5 miliardi di euro destinato ad investitori istituzionali.
Sulla base della qualità del portafoglio a garanzia e della struttura del Programma, è ipotizzata l'assegnazione di un rating “AAA” alle Obbligazioni.

Inserito da: julianne, 16.49 | Link | 0 Commenti

I programmi di Obama


Barck Obama ha annunciato questa mattina una correzione ai suoi progetti in materia economica e nuovi ed importanti tagli.
Il nuovo progetto partira' dal 20100 e durera' 3 anni, si taglieranno molti programmi e spese interne, congeleranno letteralmente per 3 anni. Ad eccezione di sicurezza contro il terrorismo ed aiuto agli ex militari.
I soldi risparmiati andranno, dice Obama, alle famiglie della classe media, che sono prese d'assalto dall'economia di oggi. tra figli da crescere, economia in crisi ed incertezza per le pensioni.

Inserito da: julianne, 16.32 | Link | 0 Commenti

Haiti

Sentiamo in diretta e riportiamo.
Gli inviati da haiti fanno sapere che ci sono perdite anche tra le forze in aiuto.
Quelle gia' presenti sul territorio hanno perso basi logistiche, uomini e risorse. Quelle arrivate sul posto dopo il devastante sisma, hanno subito aggressioni e furti.
I danni sono calcolabili dal punto di vista economico. Incalcolabili dal punto di vista umano.
domenica 24 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 21.38 | Link | 0 Commenti

Costi dello Stato


Un'agenzia di tre giorni fa denuncia che tornano ad impennarsi i costi dello Stato.
I costi di gestione, che erano leggermente diminuiti nel 2009, tornano a crescere rapidamente + 13.5%. I dati sono ufficiali ed elaborati dal Ministero del tesoro.

Inserito da: julianne, 21.09 | Link | 0 Commenti

Il budget dell'Iran


Iran indica la spesa in budget del petrolio al barile per l'anno prossimo a $ 60 l'unita'. L'anno scorso il parlamento iraniano aveva approvato $ 37 al barile, questo sembrerebbe indicare un sentimento di positivo ottimismo nei confronti dell'andamento dei prezzi di greggio ed energia.
In previsione anche spese per educazione e scuola, assistenza sociale, agricoltura e ricerca ma i budgets stanziati non sono stati resi noti.

Inserito da: julianne, 19.17 | Link | 0 Commenti

I giovani smettono di credere alle pensioni


La Confcommercio ha appena reso noto uno studio condotto tra i giovani, fino a 35 anni.
C'e' molta disinformazione riguardo al sistema pensionistico tra i giovani. Non si conosce bene come funziona oggi, e non si riesce ad immaginare come funzionera' tra 2 o 3 decenni.
Il 21% dei giovani pensa che non esisteranno nemmeno piu' le pensioni e questi sono giovani che si fidano di piu' dei sistemi integrativi privati.

Inserito da: julianne, 18.32 | Link | 0 Commenti

Dicono di loro


Il titolo Eni sembra avere un trend rialzista.
Il titolo ha chiuso la giornata di Venerdi' a 17.500.
Enel ed Unicredit invece si trovano in fase stagnante, gli analisti sono concordi nell'indicare entrambi i titoli come all'interno di una fase di mercato laterale.

Inserito da: julianne, 17.38 | Link | 0 Commenti

Le giornate del consumatore. Lombardia questo mese


Saranno molte le associazioni dei consumatori a presenziare alle "Giornate del Consumatore" che si terranno in Lombardia.
Questo il calendario: Brescia il 16 gennaio, quindi Bergamo il 23 gennaio e a Milano il 30 di gennaio.
Impariamo a scegliere. Alla fine chi ci guadagna sei tu" è lo slogan della manifestazione.
I temi, sono i cnsumi, l'alimentare, l'energia, la sostenibilita'.
Piccole e medie imprese e piccolo commercio potranno presentare le proprie iniziative ed idee.
sabato 23 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 20.21 | Link | 0 Commenti

Offerta per computer scontati


E' in corso un'offerta che non e' stata molto pubblicizzata, e che non e' descritta sui siti online. Bisogna probabilmente recarsi ai negozi di rivendita, ma l'offerta sembra valida e conveninete.
PC al 50% del prezzo originale.
Si tratta di un offerta Media World su PC che utilizzano Vista.
Dai laptop ai notebook, lo sconto minimo pare sia del 45%. Ad esempio un Acer venduto a Euro 349 contro i 699 del prezzo pieno orginale.

Inserito da: julianne, 19.59 | Link | 0 Commenti

Fiere: un'industria in crescita


Le Fiere mondiali, rappresentano un settore in crescita, che non sembra risentire della crisi e dove percio' la concorrenza e' spietata.
Una per tutte, L'Expo di Shanghai, si terra' da Maggio ad Ottobre del 2010 e richiamera' 70 milioni di visitatori. Qualcosa come 400 000 visitatori al giorno per ogni giorno d'apertura.
Una vetrina con 189 diversi paesi partecipanti. E la guerra allo stand migliore e' aperta.
venerdì 22 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 21.46 | Link | 0 Commenti

Goldman Sachs


Goldman Sachs va bene, ha aumentato i profitti, sembra stabile, ha dei buono trimestrali.
La banca piu' famosa per gli alti stipendi ai dipendenti e per i bonus stellari, ha pero' annunciato che per l'anno in corso i bonus saranno di molto inferiori.
Stiamo sempre parlando di milioni di Dollari, ma il calo e' del 20% su base annuale.

Inserito da: julianne, 21.41 | Link | 0 Commenti

Denunce contro i gestori telefonici


Cambieranno, pare, a breve, le procedure per gestire le denunce dei privati nei confronti dei gestori telefonici.
Chi tra i clienti denotera' comportamenti scorretti, da parte del gestore, potra', secondo alcune associazioni di consumatori, avvalersi di procedure molto piu' semplici di quelle attuali, piu' veloci ed anche piu' efficaci.
I propositi sembrano buoni, vediamo.

Inserito da: julianne, 21.21 | Link | 0 Commenti

Milano segna rosso


Ben 193 miliardi di Euro, bruciati in una sola seduta borsistica in Europa. Una performance da dimenticare.
Tutte le principali piazze europee perdono il 2% ed oltre. Parigi - 2.63%, Milano il 2.07%.
Anche in Italia, sono soprattutto i titoli bancari ad avere la peggio, complici articoli usciti di recente che darebbero le banche tricolori ancora impelagate nei sub prime, in assets tossici e mutui inesigibili.
Insomma, secondo alcuni, le nostre banche avrebbero ancora problemi ma ben nascosti.
I peggiori di oggi, Capitalia, Intesa sanpaolo e Unicredit.

Inserito da: julianne, 21.11 | Link | 0 Commenti

Principali borse mondiali


Questo ultimo giorno della settimana si chiude in rosso, per tutte le borse principali nel mondo, dalle asiatiche agli USA che al momento non hanno ancora chiuso, ma sembrano in territorio negativo, senza ulteriori notizie che possano rovesciare l'andamento.
In particolare difficolta' i titoli finanziari, i bancari, inclusi i gruppi piu' piccoli.
Anche American express, pur avendo reso noto i dati che indicano un trimestre piu' che positivo, rimane in territorio negativo.

Inserito da: julianne, 21.05 | Link | 0 Commenti

Moody's


L'agenzia moody's sulle nostre banche italiane :"sono poco patrimonializzate".
I capitali a disposizione sarebbero sufficienti per le perdite preventivabili e una crisi ormai alla fase finale, se pero' essa si dovesse riacutizzare, molte delle banche italiane non avrebbero strumenti per reggere l'impatto.
Il livelli a disposizione sono inferiori alle medie europee.

Inserito da: julianne, 18.00 | Link | 0 Commenti

Obama dice :'limitiamo le banche"


Il presidente Obama vuole ridimensionare il potere delle banche e la loro sfera di influenza.
Ha detto che non deve succedere mai piu' che investendo in hedge funds ed altre manovre rischiose tengano in scacco i risparmiatori che ignari hanno versato i loro risparmi, e debbano venire sovvenzionate perche' troppo grandi per fallire.
"E' un vero e proprio ricatto, ai danni della gente" ha detto il presidnete USA.
giovedì 21 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 20.00 | Link | 0 Commenti

Regimi pensionistici


"Data l'entita' dell'onere fiscale connesso con l'invecchiamento demografico, i singoli Paesi dovranno trovare un equilibrio intergenerazionale tra la garanzia di adeguti trattamenti pensionistici futuri ed il mantenimento di un onere previdenziale per le forze di lavoro entro limiti tollerabili".
Questo il comunicato della banca centrale europea di oggi.
Se per alcuni paesi sara' piu' semplice, perche' il divario tra forza lavoro e sistema pensionistico e' meno accentuato, le politiche sono state piu' oculate, gli sprechi minori; in Italia sara' obiettivo difficile, con milioni di baby pensionati, crescita demografica zero, mancanza di posti di lavoro e immigrazione di nuove forza lavoro ostacolata.
Non si vede da quali numeri possano uscire le "pensioni" per i nati dopo il boom economico degli anni '60.

Inserito da: julianne, 19.26 | Link | 0 Commenti

I poveri d'Europa


Jose Manuel Barroso, il Presidente della Commissione Europea, in una nota di agenzia, ha detto questa mattina che in Europa ci sono milioni di poveri.
Cioe' il 16% dei residenti nell'Unione Europea vive in condizioni definite di poverta'.
"E' una vergogna", ha detto Barroso, ed ha poi esortato gli europei a mobilitarsi contro la poverta'

Inserito da: julianne, 19.20 | Link | 0 Commenti

Unione Europea


Il lussemburghese Jean Claude Junker rimarrà alla guida dell'Eurogruppo per i prossimi due anni e mezzo. Questa la decisione unanime presa ieri a Bruxelles.
La riunione è stata anche l'occasione per lanciare un richiamo alla Grecia, perché metta in pratica il piano di risanamento a cui si è impegnata: "Il governo greco deve prendere decisioni difficili ed attuarle".

Etichette:

mercoledì 20 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 20.34 | Link | 0 Commenti

Telecom e l'Argentina


Telecom Italia: sospeso termine per la cessione in Argentina
La vicenda di Telecom Italia in Argentina si rasserena, almeno per il momento.
Il tribunale di Buenos Aires ha accolto il ricorso del gruppo italiano delle tlc contro la decisione dell'Antitrust sospendendo il termine del 25 febbraio per la vendita di Telecom Argentina.

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.31 | Link | 0 Commenti

Borse Internazionali


Chiusura ancora in rialzo per Tokyo che mette a segno nuovi massimi dal 2008.
Per Wall Street, risultati ancora deludenti su vendite al dettaglio e sulle nuove richieste di sussidio per disoccupazione, tutti gli indici principali ancora in calo.
Sembra finita la "febbre dell'oro", i fondamentali fanno intravedere un arresto e i principali titoli su oro, seguono questo andamento.
Le borse europee in calo moderato dopo l'ennesimo comunicato Bce che sostiene che ci sara' una leggera ripresa nel 2010

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.21 | Link | 0 Commenti

Nuovi Bond Mediaset


L'emissione obbligazionaria targata Mediaset sarà da 300 milioni.
Secondo le indiscrezioni filtrate da fonti vicine all'operazione, la presentazione si terrà tra il 18 e il 20 gennaio. Le banche che guideranno l'operazione saranno Banca Imi, Bnp Paribas e Deutsche Bank. La durata del bond sarà intermedia e il lancio è atteso a breve.

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.19 | Link | 0 Commenti

Alba: fermata la banda delle banconote false

carta credito
I carabinieri di Alba hanno individuato sei persone che da mesi spacciavano banconote false. Le banconote, di tagli da 100, 50 e 20 euro, arrivavano dalla Campania.
Le sei persone sono tutte pregiudicate, uno di questi era stato recentemente arrestato in possesso di una carta di credito clonata grazie alla quale aveva ritirato 5 mila euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.55 | Link | 0 Commenti

Nasce Carta Sì Oro

carta credito
Nasce Carta Sì Oro del Credito Cooperativo di Roma, una carta di credito che ha un plafond superiore rispetto alla sua versione classic. La carta permette di accedere a tutti i servizi canonici delle carte di credito: prelevare contanti, acquisti via Internet e acquisti nei negozi.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.47 | Link | 0 Commenti

Le ferrovie tedesche arrivano in Italia

carta credito
Arrivano nuovi treni nel nord Italia delle ferrovie tedesche e da quelle austriache che collegano Monaco di Baviera con le citta' di Verona, Bologna e Milano.
Per acquistare i biglietti bisogna rivolgersi ad un'agenzia di viaggio oppure con carta di credito direttamente su Internet. Inoltre i biglietti si possono comprare sul treno senza alcun sovrapprezzo.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.21 | Link | 0 Commenti

Nasce Corporate Alitalia di American Express

carta credito
E' stato siglato un accordo tra Service Team e la compagnia di carte di credito American Express. L'obiettivo della nuova partnership e' quella di offrire alle agenzie di viaggi e ai clienti una carta di credito che garantisce sconti del 5% sui biglietti aerei.
Corporate Alitalia di American Express, prevede lo sconto se si vola con Alitalia ed Air One.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.15 | Link | 0 Commenti

Parma: fermati prima che manomettessero un bancomat

bancomat
La polizia di Parma ha fermato tre ragazzi di nazionalita' bulgara per un normale controllo, dalla perquisizione dell'auto su cui viaggiavano gli agenti hanno trovato un kit completo per la clonazione di uno sportello bancomat. Per i tre e' scattata la denuncia per installazione di apparecchiature atte ad intercettare flussi telematici.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.09 | Link | 0 Commenti

Svizzera: aumentano le transazioni con carte di credito

carta credito
Il comparto svizzero di Visa ha pubblicato i dati relativi all'utilizzo delle carte di credito nel Paese nel 2009. Ne risulta un aumento del 5,5% delle transazioni effettuate, ma con una diminuzione dell'1,6% del volume totale. Da qui si desume che i consumatori usano piu' frequentemente le carte di pagamento, ma e' stata registrata una decrescita dei consumi.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.49 | Link | 0 Commenti

Frodi: 5 persone arrestate a Pesaro

Furto_carta_di_credito
In manette la banda che effettuava acquisti con carte di credito rubate. A finire in manette tre uomini e due donne, arrestati dai Carabinieri di Pesaro, accusati di associazione a delinquere finalizzata a truffa e utilizzo indebito di carte di credito.
A far scattare l'allarme l'acquisto da parte di uno dei componenti della banda di un televisore da 2 mila euro, pagato con una carta di credito rubata.

Etichette:

domenica 17 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 16.24 | Link | 0 Commenti

Nuova tariffa "tutto incluso" per Tim

pagamenti
E' Tim, con l'offerta TIMxTUTTI ITALY, che ha lanciato la possibilita' di impostare un canone fisso a una tessera Sim prepagata.
La nuova tariffa prevede un costo settimanale di 4 euro, a cui vanno sommati 7 euro per l'attivazione, che comprende tutte le telefonate verso i Tim e i telefoni fissi, senza scatto alla risposta.
L'offerta lancio prevede l'azzeramento del costo di attivazione per coloro che attivano l'offerta entro il 31 marzo.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.19 | Link | 0 Commenti

Siena: una carta di credito per la formazione

carta credito
La provincia di Siena ha avviato una seri di aiuti per chi ha perso lavoro a causa della crisi. In primo luogo e' stato istituito un fonto per distribuire contributi mensili, per un massimo di 6 mesi, pari a 2.400 euro netti totali.
Inoltre la provincia ha creato una carta di credito formativa per chi ha perso il posto a partire dal 31 agosto 2008. La carta permette di ottenere un rimborso fino a 2.500 euro per le spese indirizzate alla formazione auspicando un reinserimento nel mondo del lavoro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.09 | Link | 0 Commenti

Haiti: ecco come effettuare donazioni

donazioni
Aiutare la popolazione di Haiti grazie alle nuove tecnologie diventa un'operazione veloce e facile.
Agire ha messo a disposizione un numero di telefonino, 48541, a cui e' possibile inviare un messaggio dell'importo di 2 euro.
Alla raccolta di fondi per i bisognosi si puo' contribuire anche con carta di credito chiamando al numero verde 800.132870 oppure effettuando un bonifico sul conto n. 85593614 - intestato ad AGIRE onlus, via Nizza 154, 00198 Roma.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.03 | Link | 0 Commenti

Canada: cambiano le regole per i conti esteri

banche

Arriva una nuova regolamentazione per i cittadini canadesi che hanno conti correnti in Svizzera.
Ubs ha infatti comunicato ai propri clienti che se sono titolari di un conto svizzero inferiore a 5 milioni di dollari canadesi non possono piu' possedere titoli sul conto estero. Il discorso cambia se si e' titolari di un conto con piu' di 5 milioni, in questo caso si puo' scegliere tra un'offerta di vari servizi.
Arriva pero' la notizia che qualsiasi carta di credito sia associata al conto estero sara' disattivata entro aprile 2010.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.27 | Link | 0 Commenti

IPhone: rivoluzione nei micropagamenti fino a 30 euro

Pagamenti_telefono_cellulare
Dalle indiscrezioni raccolte sul Web arriva la promessa che il nuovo iPhone, in uscita in estate, dara' la possibilita' di effettuare pagamenti entro i 30 euro avvicinando il dispositivo ad un apposito lettore.
L'iPhone in questo modo andrebbe a sostituire i bancomat per quanto riguarda i micropagamenti e c'e' chi parla di un progetto della societa' di trasporti pubblici milanesi per estendere il servizio al pagamento dei titoli di viaggio.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.15 | Link | 0 Commenti

San Marino: le Poste diventeranno una banca


Le Poste di San Marino si trasformeranno in una banca. Il dr. Luca Papi si e' mostrato molto critico nei confronti della trasformazione e contro la scelta del governo.
Secondo le ultime indiscrezioni la banca si fara' e a questo scopo verra' istituito un ente ad hoc.

Etichette:

venerdì 15 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 16.11 | Link | 0 Commenti

Jp Morgan perde sulle carte di credito

Carte_di_credito
JP Morgan da' segnali contrastanti sul proprio andamento presentando un considerevole aumento negli utili e contemporaneamente una situazione tutt'altro che rosea nel settore delle carte di credito.
A pesare in negativo sul bilancio di JP Morgan vi e' l'aumento delle riserve nei prestiti commerciali e ipotecari.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.22 | Link | 0 Commenti

Bancomat sempre piu' moderni

bancomat
Continua a crescere il numero di sportelli bancomat sul territorio italiano, negli ultimi due anni sono passati da 41 mila unita' a 43 mila.
Oltre alla proliferazione numerica crescono anche i servizi che si possono effettuare direttamente dai terminali.
Oltre al ritiro dei contanti si puo' infatti verificare la disponibilita' di credito residua (servizio disponibile presso il 42% degli sportelli), la situzione del conto titoli e i movimenti delle carte di credito (disponibile presso il 39% degli sportelli).

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.59 | Link | 0 Commenti

Firenze: fermati tre uomini con documenti falsi


La Polizia Ferroviaria di Firenze ha fermato tre uomini sospetti e ha effettuato una perquisizione. Dal controllo e' emerso che i tre, un lituano, un georgiano e un rumeno, erano in possesso di attrezzi per lo scasso oltre a un passaporto, due carte d'identita' e due patenti contraffatte.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.53 | Link | 0 Commenti

Compra pc con carta di credito clonata

Clonazione_Carta_di_Credito
E' entrato da Saturn e ha comprato un computer portatile per il valore di 1.400 euro, pagando con una carta di credito clonata.
Quando e' arrivato alla casa e' stato smascherato dal personale del negozio, nonostante il suo tentativo di esibire un documento falso per dissipare i dubbi.
Il giovane napoletano e' stato cosi' consegnato ai carabinieri che hanno eseguito l'arresto per possesso di carta di credito clonata e uso di documenti falsificati.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.26 | Link | 0 Commenti

Don Panini: 40 carte di credito a suo nome

Carte_di_credito
I carabinieri stanno controllando tutti i conti correnti intestati a Don Giorgio Panini, accusato di omicidio, al fine di inquadrare in tutti i suoi dettagli l'andamento della vicenda.
Gli accertamenti hanno portato a scoprire la presenza di ben 40 carte di credito intestate al parroco e alla vittima oltre a una ventina di gestioni patrimoniali.

Etichette:

giovedì 14 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 13.06 | Link | 2 Commenti

Carte di credito carburante recuperate

carta credito
I rincari della benzina per loro non erano un problema, anche perche' il pieno non lo pagavano. I carabinieri della stazione di Barge hanno individuato i tre uomini che sia erano appropriati indebitamente di alcune carte di credito per il carburante intestate alla societa' ITT Italia Srl.
Gli uomini hanno confessato ai carabinieri di essere entrati in possesso delle carte poiche' avevano effettuato un servizio di vigilanza presso la sede della societa'.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.51 | Link | 0 Commenti

Finanza: l'informazione corre su Internet


Cresce l'utilizzo di Internet da parte degli italiani che in un anno sono passati da una media di 26 ore e mezza di navigazione a 31 ore e 40 minuti.
Un dato significativo e' rappresentato dal crescente interesse del mondo finanziario presente sul Web, a settembre oltre meta' dei navigatori hanno visitato siti per confrontare le offerte di prestiti, carte di credito e assicurazioni.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.43 | Link | 0 Commenti

Ginevra: fermati con passaporti e carte di credito contraffatti


Sono stati fermati nella stazione di Ginevra tre uomini di nazionalita' malesiana che avevano nascosto nel proprio bagaglio 25 carte di credito contraffatte e due passaporti falsi.
La polizia doganale svizzera ha inoltre rinvenuto dopo un'accurata perquisizione diversi oggetti di valori che erano stati comprati utilizzando carte di credito clonate.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.28 | Link | 0 Commenti

Benevento: clonazione di carta di credito


Continua l'ondata di clonazioni di carte di credtito e di furto di identita' nella provincia di Benevento. Questa volta e' toccato a due uomini che hanno denunciato i sopprusi alle autorita'.
Il primo, 49 anni residente a S.Agata de’Goti, ha denunciato che un assegno a lui intestato della cifra di 230 euro e' stato negoziato da ignoti.
Il secondo, 58 anni, ha invece affermato di esser stato vittima di clonazione di carta di credito, con la quale sono stati effettuati acquisti a sua insaputa per 118 dollari.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.18 | Link | 0 Commenti

Svizzera: consumatori a caccia di condizioni piu' favorevoli

Carte_di_credito
Le associazioni dei consumatori svizzere hanno presentato un programma che parte dalla difesa dei bambini nei confronti di pubblicita' ingannevoli, dalla riduzione del consumo di acqua in bottiglia, per un risparmio di materiali plastici e una serie di proposte per rendere piu' favorevoli le condizioni d'uso delle carte di credito.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.12 | Link | 0 Commenti

Droga in cambio di gioielli e carte di credito

Carte_di_credito
Sono finite in manette dodici persone per spaccio di cocaina e marijuana nell'operazione nominata "Family" portata a termine dai carabinieri della stazione abatese.
I malfattori in cambio della droga chiedevano denaro, gioielli o anche carte di credito; il giro di affari stimato dai militari si aggirava sui 500 euro al giorno.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.53 | Link | 0 Commenti

Fermati dopo il borseggio a Roma Termini

Furto_carta_di_credito
Una signora italiana in visita a Roma e' stata vittima di un borseggio nella stazione di Termini. Ma i responsabili, 4 ragazzi rumeni, non sono andati molto lontani grazie all'intervento dei carabinieri che li hanno fermati recuperando la refurtiva: 250 euro in contanti, carte di credito e i documenti di identita'. I quattro, di cui tre minorenni di 14 e 16 anni, era gia' noti alle forze dell'ordine per vari furti.

Etichette:

mercoledì 13 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 15.23 | Link | 0 Commenti

Software per il Phishing smascherato

phishing
Era stata caricata su Android Market un'applicazione che una volta installata sul computer rubava i dati della carta di credito e li inviava ai truffatori.
Appena individuata Droid09, questo il nome dell'applicazione, e' stata rimossa dal sito.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.15 | Link | 0 Commenti

A tutto shopping per Victoria Beckham


Victoria Beckham ha fatto un bel regalo ai negozianti del centro di Milano lanciandosi in uno shopping sfrenato e riuscendo a spendere ben 550 mila euro.
La compagna di David Beckham ha acquistato 20 paia di scarpe da Dolce & Gabbana per oltre 11 mila euro, 4 abiti di Armani per oltre 22 mila euro, occhiali e borse per svariate migliaia di euro, divani per oltre 70 mila euro e, dulcis in fundo, un Rolex da 450 mila euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.59 | Link | 0 Commenti

Biglietto comprato con carta di credito rubata


Aveva comprato il biglietto per il treno veloce Frecciarossa con una carta di credito clonata ed era seduto comodamente al suo posto pensando di averla fatta franca. Il giovane di nazionalita' senegalese stava percorrendo la tratta che da Napoli porta a Roma quando la polizia l'ha fermato.
Trenitalia ha dichiarato che l'individuazione della frode e' stata possibile anche grazie alla collaborazione della polizia ferroviaria e all'aiuto di America Express.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.48 | Link | 0 Commenti

Clonazione e furto di identita'

Clonazione_Carta_di_Credito
Continua il fenomeno della clonazione di carte di credito e il furto di identita'. Questa volta a pagarne le spese sono stati due uomini di Benevento che hanno sporto denuncia alla polizia. Il primo, 49 anni, ha visto prelevare dal suo conto oltre 1500 euro, mentre il secondo, 41 anni, e' stato vittima di un furto di identita' ad opera di ignoti che sono riusciti ad avviare un prestito a suo nome per il valore di 2450 euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.41 | Link | 0 Commenti

Niente carta di credito sotto i 21 anni

Carte_di_credito
Da oggi i giovani americani sotto i ventun'anni non potranno essere titolari di carte di credito a meno che non dimostrino di poter pagare i propri acquisti o non abbiamo un garante.
Questa e' la nuova regola imposta dalla Fed per regolamentare il mercato del credito americano e per evitare che cresca il numero degli insolventi.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.34 | Link | 0 Commenti

Roma: pagare il biglietto del bus col telefonino

Pagamenti_telefono_cellulare
Da oggi il biglietto del bus per la linea di trasporti romana si puo' comprare tramite il telefonino. Una grande idea che pero' sembra stata sviluppata in modo troppo complicato.

Infatti l'unico modo per accedere a questo servizio e' avere una Sim di PosteMobile e associarla al proprio BancoPosta o al conto corrente o ad una carta Postepay.
Purtroppo le difficolta' per acquistare il biglietto sono solo all'inizio:
bisogna entrare nel menu ''Servizi Semplifica'', selezionare ''Acquista e Paga'', poi selezionare il metodo di pagamento, successivamente inserire ''Atac'', il nome della compagnia di trasporti romana, e digitare ''BIT'' come codice del prodotto; digitare ''1'' (corrispondente al prezzo del biglietto) e digitare il proprio codice segreto.

A questo punto si ricevera' finalmente un messaggio di notifica dell'avvenuto acquisto.
C'e' ancora un piccolo dettaglio, il costo del biglietto sara' maggiorato di 6 centesimi per l'accesso ai sistemi di pagamento BancoPosta.

Etichette:

martedì 12 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 12.51 | Link | 0 Commenti

Scoperti truffatori sui Ebay

truffe
E' scattata la denuncia per un uomo e due donne accusati di aver architettato numerose truffe utilizzando il portale Ebay.
La strategia dei tre complici era quella di clonare l'account di venditori molto rispettati e di organizzare finte aste, facendo poi ricaricare numerose carte prepagate senza spedire la merce acquistata dai clienti.
Ma i Carabinieri hanno scoperto tutto e hanno denunciato il trio per associazione a delinquere finalizzata alla truffa informatica.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.40 | Link | 0 Commenti

Al via FreedomCard di Banca Mediolanum

carta credito
Nasce Mediolanum FreedomCard, una carta di pagamento che permette di prelevare presso i bancomat abilitati e consente di effettuare acquisti nei negozi convenzionati.
Inoltre FreedomCard puo' funzionare come carta di credito dando la possibilita' di posticipare i pagamenti.

Etichette:

lunedì 11 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 16.39 | Link | 0 Commenti

Doxa: ricerca sul commercio elettronico

Pagamenti_elettronici
La Doxa ha effettuato una ricerca sul rapporto tra commercio elettronico e Pmi, prendendo in esame oltre 600 realta' produttive.

I numeri dicono che un'impresa su 4 ha un sito Internet, ma solo il 14% offre un servizio di e-commerce.
Fra i sistemi di pagamento in prima posizione si trova il bonifico, poi il vaglia postale seguito da Paypal.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.25 | Link | 0 Commenti

La fiction sullo scandalo della Banca Romana

Banca
Arriva in televisione una fiction che tratta la vicenda di uno scandalo finanziario di fino 800 in cui la protagonista era la Banca Romana.
E' incredibile notare la modernita' di questa storia che ebbe inizio nel 1889 con l'accusa alla ex banca dello Stato Pontificio di aver stampato indebitamente milioni di lire. Le indagini portarono alla caduta del governo Giolitti.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.06 | Link | 0 Commenti

Storia d'amore si trasforma in truffa


Arriva da Ferrara la notizia di una nuova truffa iniziata come storia d'amore in chat.
L'uomo aveva addescato una ragazza spacciandosi come promotore finanziario e promettendo di investire il suo denaro l'ha lasciata letteralmente al verde.
La strategia e' stata quella di farle aprire diversi conti correnti, dopodiche' lui faceva richiesta di carte di credito e libretti degli assegni.
La ragazza lo ha infine denunciato per truffa affermando che l'uomo le ha portato via la bellezza di 85 mila euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.58 | Link | 0 Commenti

Dati disoccupazione USA


Certo il Nord America non costituisce un'eccezione ai dati sulla crisi e le sue fasi.
I dati pero' sembrano essere piu' confortanti.
I posti persi ammontano ad 85 000, e il tasso e' fermo al 10%.
Dallo scorso Novembre pero' novembre, l'economia e' tornata a creare occupazione per la prima volta da quasi due anni con nuovi 4.000 posti di lavoro.

Etichette:

sabato 9 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 20.47 | Link | 0 Commenti

Le donne duramente colpite dalla disoccupazione


Calano i dati sui consumi, il credito al consumo e le spese cosiddette voluttuarie. Salgono i dati sulla disoccupazione. In Italia, al momento, sono oltre 2 milioni di persone in cerca di un'occupazione.
I dati sono dell'Istat, sono 313 000 in piu' dell'anno scorso e ben 30 000 in piu' rispetto a solo 3 mesi fa.
Le piu' colpite sono le donne, un calo di 20 000 unita' forza lavoro, costrette a casa negli ultimi 3 mesi.
Si spera che i dati siano trasmessi al Ministro per l'occupazione e a quello per le pari opportunita'. Sono numeri difficili da ignorare.

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.15 | Link | 0 Commenti

Le regole per essere sicuri sul Web

Con l'avvento delle nuove tecnologie e' sempre piu' facile accedere a nuovi servizi sul Web, ma bisogna sempre prestare attenzione alle nostre azioni.
Con la creazione dei social network si e' arrivati a fare i conti con il concetto di privacy e molte persone si sono accorte dei rischi legati alla pubblicazione indiscriminata di foto e commenti compromettenti.
Inoltre aumentando il volume degli acquisti su Internet, aumentano anche i rischi di clonazione delle proprie carte e per questo bisogna adottare le opportune contromisure.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.17 | Link | 0 Commenti

Arrestata banda di clonatori a Roma

Clonazione_Carta_di_Credito
Quando la polizia di Roma ha fermato la Nissan Micra con a bordo 3 uomini di nazionalita' nigeriana non si aspettava di trovare a bordo un vero e proprio laboratorio per la clonazione di carte di credito.
Dal controllo e' infatti emerso che i tre uomini erano in possesso di oltre 100 carte di credito contraffatte e di apparecchi per la clonazione delle carte di pagamento; immediatamente sono scattate le manette.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.11 | Link | 0 Commenti

Piu' controlli per i navigatori iraniani


Il Governo iraniano sta preparando una serie di leggi per aumentare il controllo su Internet e per punire i trasgressori.

Nel mirino di Teheran ci sono i dispositivi che permettono di eludere i filtri informatici, l'obiettivo e' quello di far rispettare i limiti che vengono imposti alla navigazione degli utenti del paese.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.05 | Link | 0 Commenti

Sicurezza informatica: la minaccia dei social networks

sicurezza
Arriva da McAfee, uno dei principali software antivirus in commercio, la previsione per gli sviluppi dei sistemi di intrusione in tema di sicurezza informatica.

Il 2010 sara' infatti l'anno della svolta con la creazione di nuove minacce utilizzando le piattaforme dei principali social networks. Stando alle previsioni gli hacker si starebbero concentrando nello studio dei punti deboli di questi sistemi informatici e, una volta creata la breccia, avrebbero un incredibile "successo" poiche' si tratta di ambienti di cui la gente ha, almeno finora, molta fiducia.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.50 | Link | 0 Commenti

Nasce Postepay lunch

pagamenti
Le Poste hanno inaugurato una nuova tessera di pagamento chiamata "Postepay lunch".
La tessera e' un prepagata legata ai circuiti Visa e Mastercard che andra' progressivamente a sostituire i buoni pasto.

Etichette:

venerdì 8 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 17.23 | Link | 0 Commenti

Upress: manca poco alla nascita del progetto

pagamenti
Manca poco per dare vita al progetto Upress, nato per favorire il giornalismo universitario.

La raccolta di fondi ha raggiunto la quota di 8.500 euro grazie alle donazioni con paypal e bonifici bancari. La raccolta sta continuando e non manca molto per concretizzare Upress.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.13 | Link | 0 Commenti

Pagare il bollo e' ancora piu' facile

pagamenti
Poste Italiane ha lanciato un nuovo servizio per facilitare il pagamento del bollo dell'automobile.
Non sara' piu' necessario conoscere l'importo della tassa ma bastera' indicare la targa, la regione e il codice fiscale.

Inoltre sara' possibile effettuare il pagamento collegandosi al sito Internet e pagando tramite carta di credito.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.57 | Link | 0 Commenti

La Francia contro i download illegali

carta credito
Il presidente francese Sarkozy ha dichiarato il lancio di una carta di credito per combattere la pirateria informatica, favorendo l'acquisto di musica e film.

La carta di pagamento sara' del valore di 50 euro e sara' finanziata al 50% dallo stato francese per incentivare la sua diffusione.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.50 | Link | 0 Commenti

Roma: furto di carta di credito

carta credito
E' stato sorpreso a fare acquisti con una carta di credito e un documento di identita' rubati. E' finito in manette un uomo di origini algerine di 44 anni che si era dato allo shopping sfrenato tra le vie commerciali di Roma.
Dalla perquisizione l'uomo e' stato trovato in possesso di oltre mille euro in contanti.

Etichette:

giovedì 7 gennaio 2010
Inserito da: Andrea, 17.19 | Link | 0 Commenti

Germania: carte di credito in tilt

carta credito
Caos in Germania per le carte di pagamento legate al circuito Eurocheque.
Stando alle dichiarazioni alla base del problema ci sarebbe un errore informatico che ha visto capitolare in pochi giorni milioni di carte di credito.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.35 | Link | 0 Commenti

Carte di credito agli anziani


Scambio di battute tra Giulio Tremonti e Pierluigi Bersani sull'utilizzo delle carte di credito.
Il ministro dell'Economia aveva parlato nei giorni scorsi del disorientamento che le carte di credito causano alle persone anziane.
Immediata la replica del numero uno del Pd che ha portato come riferimento gli Usa, paese in cui le persone anziane non avrebbero alcuna difficolta' ad utilizzare le carte di pagamento.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.23 | Link | 0 Commenti

Arrestato per aver rubato una carta di credito

carta_di_credito
Ha pagato il conto dell'hotel con una carta di credito rubata ed e' finito in manette.
Questa e' la storia di un ragazzo incensurato di Viterbo di 24 anni che e' stato arrestato dai Carabinieri.
A lanciare l'allarme e' stato un dipendente dell'albergo che si e' accorto della truffa.

La carta di credito rubata e' stata riconsegnata al legittimo proprietario che si soggiornava nello stesso hotel.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.07 | Link | 0 Commenti

Germania bloccata


E' una notizia di oggi data dall'ANSA: "Un 'bug' informatico legato alla data del 2010 ha reso inutilizzabili oltre 20 milioni carte di credito e di debito in Germania. A rivelare le dimensioni di un problema che dall'inizio dell'anno provoca non pochi disagi per l'intero settore del credito, e' stata oggi l'associazione tedesca delle casse di risparmio e delle casse di compensazione (Dsgv). La falla si troverebbe nel software dei microchip delle stesse carte, che non riuscirebbero cosi' a 'leggere' la nuova data."

Etichette:

mercoledì 6 gennaio 2010
Inserito da: simbon, 14.43 | Link | 0 Commenti

I quotidiani, attenzione a cosa si compra


Molti quotidiani sono aumentati di prezzo. L'inflazione si dice.
Ma l'inflazione e' al minimo storico ed i quotidiani aumentano di prezzo ugualmente.
negli ultimi anni poi, (emerge da uno studio) la superficie dedicata alle notizie e' calata sensibilmente.
Nel caso particolare di un quotidiano, di cui non facciamo il nome per non fare pubblicita', la superficie dedicata alla pubblicita' e' passata dal 25% al 40%.
Ma il prezzo e' aumentato ugualmente.
Sono aumentate anche le sovvenzioni statli. Di cui tutte le testate godono, tranne una, e anche qui per par condicio non facciamo il nome.

Etichette:

martedì 5 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 20.45 | Link | 0 Commenti

Murdoch versus Berlusconi


Il magnate delle telecomunicazioni Murdoch (lo stesso che vorrebbe le news su Internet a pagamento)
dice che la ripresa sara' piu' lenta del previsto.
"occorrerebbero piu' nuove imprese" dice in un'intervista di stamane, ma non e' possibile con la situazione attuale.
"Sarei molto sorpreso di vedere una ripresa veloce come molti si aspettano".

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.28 | Link | 0 Commenti

Nuovo vertice UE


Si terra' un vertice straordinario per i paesi dell'unione europea, sulla crisi in atto. Il prossimo 11 Febbraio.
Si parlera' di rilanciare la crescita, stimolare l'impresa e... cosi' dice il comunicato
"preservare gli standard di vita europea"

Etichette:


Inserito da: julianne, 20.17 | Link | 0 Commenti

Istat: famiglie italiane sempre piu' in difficolta'


Nel 2008, rispetto all'anno precedente, è cresciuta la quota di famiglie che dichiara di arrivare alla fine del mese con molta difficoltà (il 17,0%, contro il 15,4% del 2007).
In aumento le famiglie che stentano a pagare le bollette e sono spesso in ritardo, il 3% in piu' dell'anno scorso,.
Un 1% in piu' anche di persone che occasionalemente non ha i soldi per pagarsi i trasporti, e dal 5% al 7% le famiglie che sono in ritardo con il pagamento del mutuo.
Infine l'11% non riesce a fare fronte a necessarie spese mediche.

Etichette:

domenica 3 gennaio 2010
Inserito da: julianne, 20.01 | Link | 0 Commenti

Occhio agli aumenti!


Federconsumatori e Adusbef allertano i consumatori per i rincari che si stanno verificando in mlti settori.
Il primo sara' quello delle autostrade, come gia' annunciato, che si andranno ad aggiungere ai rincari per gas, benzina e rifiuti.
Seguiranno poi i rincari per acqua, polizze assicurative auto, tasse aereoportuali, e i bolli.
In pratica circa 600 Euro di aumenti a famiglia.

Etichette:


Inserito da: julianne, 19.55 | Link | 0 Commenti

L'Impatto zero


Che cos'e' la filosofia dei kilometri zero?
Riguarda sia l'ambiente che l'economia, si tratta di scegliere i prodotti (non solo alimentari, ma di ogni genere) che provengano da una distanza non superiore a 150Km.
Ci sono iniziative diverse in tutta Italia ed ogni giorno ne vengono segnalate di nuove, per chi desidera abbracciare questo nuovo di vivere unendosi ad un gruppo.
L'impatto non sara' appunto solo ambientale ma anche economico.

Etichette:


Inserito da: julianne, 17.35 | Link | 0 Commenti

Il sogno di fare 6


Nessun 6, né 5+ al concorso del Superenalotto.
I vincitori con 5 punti sono stati 26, e ciascuno di loro incassa 29.364,92 euro.
Il jackpot per il 6 per il prossimo concorso sale cosi' alla somma da capogiro di 115.600.000,00 euro.

Etichette:


Inserito da: julianne, 17.26 | Link | 0 Commenti

Il calciomercato: un affare di tanti miliardi


Apertura ufficiale della sessione invernale del Calciomercato invernale, che chiuderà i battenti alle 19 di lunedì primo febbraio. Il calciomercato, come molti sanno e' uno dei piu' grossi business, con milioni di milioni che ruotano attorno alla compravendita dei giocatori, ma non solo, alla vendita dei diritti d'immagine del giocatore stesso.
Per ora già 4 squadre hanno messo a segno colpi importanti: la Fiorentina si è aggiudicata le prestazioni di Felipe, la Roma di Toni, il Milan di Beckham, il Genoa di Suazo.
Pare che il real Madrid stia offrendo 63 milioni di Euro per un giocatore di nome Pato.
Inutile dire che stona pronunciare la frase 63 milioni di euro, di questi tempi ed associarla ad un pallone.

Etichette:


Inserito da: julianne, 17.15 | Link | 0 Commenti

La fortuna e' l'oggetto piu' ricercato



I gadget contro il malocchio quest'anno hanno registrato un vero e proprio boom di vendite.
Dato curioso, tra gli oggetti piu' venduti cornetti, coccinelle e ferri di cavallo.
Dai preziosi in oro alle collane di peperoncini, a parenti ed amici si regalano oggetti portafortuna.

Etichette:


Inserito da: julianne, 16.57 | Link | 0 Commenti