"Pescato" con 9 carte di credito clonate in tasca

carta_clonata
Un giovane di 22 anni e' stato arrestato alla stazione di Termini mentre cercava di acquistare un cellulare ultimo modello con una carta di credito clonata.
I carabinieri sono intervenuti tempestivamente e hanno fermato il ragazzo, dalla perquisizione sono emerse nove carte di credito clonate. Il giovane, di origine lettone, e' risultato incensurato ed e' stato arrestato dopo che ha tentato di sottrarsi ai militari.
giovedì 25 febbraio 2010
Inserito da: Andrea, 11.20 | Link | 0 Commenti

New York: pagare il taxi con la carta di credito

carta_credito
New York lancia i taxi collettivi, una nuova iniziativa che vedra' la possibilita' di dividere con altre persone le corse in taxi. La novita', che mira a offrire tariffe piu' vantaggiose nelle ore di punta, e' affiancata alla possibilita' di pagare direttamente con carta di credito, senza dover piu' ricorrere necessariamente ai contanti.
martedì 23 febbraio 2010
Inserito da: Andrea, 16.32 | Link | 0 Commenti

Credem lancia una nuova carta di credito personalizzata

carta_credito
La banca Credem lancia sul mercato una nuova carta di credito chiamata: "Carta Ego Solo Tua". Questa carta di pagamento, circuito Mastercard o Visa, prevede un costo di gestione annuale di 36 euro, che puo' scendere a 10 euro nel caso si effettuino acquisti con la carta per almeno 3 mila euro durante l'anno.

Molto simpatica la personalizzazione della carta: e' infatti possibile richiedere una tessera con la grafica di un'immagine scelta dal cliente.

Inserito da: Andrea, 16.02 | Link | 0 Commenti

Al via la carta di credito di Spar


Nasce la nuova carta di credito promossa dalla catena di supermercati Spar.
La tessera, che si avvale dei circuiti Mastercard e Aura, presenta delle interessanti novita', tra cui la possibilita' di pagare la spesa a rate.
In un momento di crisi come quello che il mondo sta vivendo puo' risultare comodo affidarsi al pagamento rateale in modo da far quadrare i conti a fine mese.
La carta puo' essere richiesta presso i supermercati e per essere rilasciata bisogna attendere all'incirca un mese, cioe' il tempo necessario alle procedure per l'istruttoria. L'offerta lancio prevede inoltre un buono da 25 euro.

Inserito da: Andrea, 15.50 | Link | 0 Commenti

Arrestati mentre prelevavano con bancomat rubato


La polizia di Torino, durante un controllo notturno, ha notato due ragazzi con il volto coperto alle prese con uno sportello bancomat. I due giovani hanno tentato la fuga, ma gli agenti sono riusciti a fermarli. Dalla perquisizione e' emersa una carta di credito rubata, una tessera bancomat e un'altra tessera carburante, tutte intestate alla stessa persona. I controlli della polizia hanno permesso di accertare che l'appartamento dell'intestatario delle carte era stato derubato poche ore prima.

Inserito da: Andrea, 14.36 | Link | 0 Commenti

Usa: al via il Credit Card Act

creditcards
12 miliardi di dollari in meno in un anno. E' questa la stima del calo del volume d'affari delle societa' di carte di credito americane ora che e' entrata in vigore la legge che prevede maggiore trasparenza nei costi e nelle operazioni.
La nuova legge prevede che i titolari delle carte di pagamento potranno sforare il proprio plafond solo se non hanno superato i due mesi di ritardo nei pagamenti e solo se accetteranno di pagare una penale. Inoltre la norma vieta alle societa' di carte di credito di incrementare i tassi di interesse in modo retroattivo e di aumentare le commissioni durante il primo anno.

Inserito da: Andrea, 12.46 | Link | 0 Commenti

Blippy: il facebook delle carte di credito

credit_card
Nonostante la crisi mondiale e' nato Blippy, un social network basato sulla condivisione di notizie riguardanti gli acquisti effettuati con carta di credito.
Blippy mostra quindi che cosa gli utenti comprano e promette di diventare in poco tempo un vero e proprio termometro del gradimento di un determinato servizio o prodotto.
Quando ci si iscrive a Blippy bisogna indicare i dati della propria carta di credito, in questo modo gli altri utenti potranno vedere chi compra cosa e anche gli importi delle nostre spese.
mercoledì 17 febbraio 2010
Inserito da: Andrea, 11.53 | Link | 0 Commenti

Lindsay Lohan senza soldi nella carta di credito


Anche Lindsay Lohan, proprio come i comuni mortali, sembra avere qualche problema di liquidita' con la carta di credito. La notizia arriva da un sito Internet americano che ha rivelato la disavventura della star che non e' riuscita a pagare un jet privato con la propria carta di credito.
Questa "mancanza" e' costata all'attrice ben 150 mila dollari, ovvero la cifra promessa dal milionario viennese Richard Lugner per farsi accompagnare al ballo dell'Opera di Stato di Vienna.
lunedì 15 febbraio 2010
Inserito da: Andrea, 11.26 | Link | 0 Commenti

Ostia: in manette nove clonatori


I carabinieri di Ostia hanno arrestato una banda, composta da nove uomini di cittadinanza romena, che si era specializzata nella clonazione delle carte di credito. I militari sono entrati in azione dopo una serie di indagini e appostamenti che hanno portato all'individuazione di un appartamento come quartier generale della banda.

Nell'appartamento sono stati trovati numerosi dispositivi atti alla clonazione delle carte di pagamento oltre a 200 tessere contraffatte.

Inserito da: Andrea, 11.12 | Link | 0 Commenti

Barclays si rinforza in Italia

carte_credito
Citigroup uscira' dal mercato delle carte di pagamento italiane cedendo la sua clientela a Barclays Bank. Il volume d'affari in questione e' stimato sui 230 milioni di euro di asset, per un totale di 197 mila carte di credito.

L'accordo dovrebbe essere sancito nei primi tre mesi dell'anno, aspettando il via libera dell'Autority per la concorrenza.

Inserito da: Andrea, 10.52 | Link | 0 Commenti

Povera maddalena


La Maddalena e' stata ribattezzata l'isola degli sprechi. 49 milioni di euro per il solo hotel che doveva ospitare i potenti del mondo. Ad 8 mesi dal termine dei lavori l'hotel non e' mai stato aperto e ci sono gia' infiltrazioni di acqua ed umidita' che hanno danneggiato anche l'impianto elettrico.
Impossibile utilizzare questa struttura cosi' com'e'. Occorre spendere altri soldi.
Quanti non e' ancora dato sapere perche' un rilievo non e' stato fatto.
In ogni caso la gestione di quest'area e' stata affidata ad Emma Marcegaglia al prezzo di 65 milioni di Euro. Per questa somma la Marcegaglia potra' gestire struttura e proventi eventuali per i prossimi 40 anni.
giovedì 11 febbraio 2010
Inserito da: julianne, 20.29 | Link | 0 Commenti

Aiuti per la crisi in Grecia


Ileader europei hanno raggiunto un accordo per fornire aiuti alla Grecia, ha detto il Presidente EU Herman Van Rompuy giovedì, in una mossa senza precedenti per evitare una crisi più ampia del blocco di 16-nazioni che condividono l'euro.

"C'è un accordo sulla situazione greca. Comunicheremo ora l'accordo per gli altri leader,"van Rompuy detto reporter raccolte al Vertice un leader dell'Unione europea.

L'accordo è stato forgiato in colloqui tra Van Rompuy, Presidente della Commissione europea José Manuel Barroso, francese Presidente Nicolas Sarkozy, Germania Chancellor Angela Merkel, europeo Central Bank Presidente Jean-Claude Trichet e primo ministro greco George Papandreou

Inserito da: julianne, 15.35 | Link | 0 Commenti

Rivoluzione digitale nel "Monopoli"

carte_credito
Nel terzo millennio anche il Monopoli, il gioco da tavola piu' famoso al mondo, si rinnova e abbandona i contanti per introdurre le carte di credito come metodo di pagamento. Cambia anche il tabellone che diventa rotondo e inoltre e' stata introdotta la banca elettronica che non permettera' piu' ai "furbetti" di sottrarre impropriamente il denaro dalla cassa.
mercoledì 10 febbraio 2010
Inserito da: Andrea, 17.45 | Link | 0 Commenti

Anzio: falsificatore in manette

polizia_truffe
E' finito in manette un esperto falsificatore che operava nella zona di Anzio, nella provincia di Roma. L'uomo, 36 anni, era specializzato nella clonazione di carte di pagamento, nella contraffazione di documenti di identita' e documenti finalizzati ad ottenere prestiti ai danni delle finanziarie.
Dalla perquisizione dell'appartamento sono emerse numerose attrezzature atte alla falsificazione e documenti contraffatti.

Inserito da: Andrea, 17.35 | Link | 0 Commenti

La speranza


La speranza che il defict greco e i problemi con l'economia irlandese, portoghese e spagnola, vedano presto una risoluzione e che questa sia una risoluzione praticabile che non penalizzi troppo le classi socio economiche piu' vulnerabili, e' questoa speranza che ha tenuto alti i mercati mondiali oggi.
Una speranza, fondata su dati macroeconomici rivolti al positivo, e dati locali minati dall'incertezza e dalla scarsita' di informazioni certe, esaustive ed attendibili.
E' vero che la Grecia ha 30 milioni di euro di debito di cui non era stata fatta menzione? Non e' dato sapere. Le borse oggi al rialzo nella speranza che tutto sia gestibile.
martedì 9 febbraio 2010
Inserito da: julianne, 21.47 | Link | 0 Commenti

Antitrust


L'antitrust chiede interventi al governo per incentivare la concorrenza su servizi postali, ferroviari ed autostradali.
Secondo l'antitrust occorrono norme che intervangano sulle norme attuali che proteggono dalla concorrenza invece di favorirla.
'per definire un assetto realmente competitivo della realta' economica'.

Inserito da: julianne, 18.28 | Link | 0 Commenti

Crisi in Grecia


Questa mattina, Almunia, Commissario Europeo per gli affari economici e monetari, ha riferito a Strasburgo sulla situazione economica della Grecia.
La situazione, dice Almunia, e' di una gravita' senza precedenti, e presenta seri rischi di incidere anche su altri paesi dell'Euro.
La situazione dei conti pubblici in grecia sara' sotto esame per i giorni a venire.

Inserito da: julianne, 18.20 | Link | 0 Commenti

Domani la localizzazione dei siti nucleari


Saranno decisi domani, e resi noti forse mercoledi 10 Febbraio i siti destinati ad accogliere le centrali nucleari in Italia.
La nuova legge approvata non prevede piu' l'approvazione delle regioni, il Ministro Scajola ha dichiarato oggi cosi':
"''Mercoledi' mattina il Consiglio dei ministri approvera' in via definitiva il provvedimento per i criteri della localizzazione'' dei siti per le centrali nucleari in Italia".
Entro due anni comincera' il processo delle autorizzazioni
lunedì 8 febbraio 2010
Inserito da: julianne, 22.11 | Link | 0 Commenti

Ecco come il Governo realizzera' il nucleare


Lo scorso 17 Dicembre, e' stata votata e passata piu' che altro inosservata una legge, che trasformava la protezione Civile in una Spa.
In queste ore si sta votando una seconda legge, per la quale la nuova nata Spa avra' diritto ad usare caserme in disuso ed altri luoghi del demanio pubblico per fini energetici.
Leggi centrali nucleari. In questo caso, per legge, non sara' necessaria l'approvazione delle regioni ne' l'approvazione di alcuno. E' demanio pubblico, ed una Spa non deve rispondere alla cittadinanza, non e' piu' un ente pubblico, e' una societa' per azioni, nemmeno i bilanci saranno consultabili.

Inserito da: julianne, 21.38 | Link | 0 Commenti

Assume il Governo USA


Stanno uscendo bandi a ripetizione da parte del sistema governativo americano.
Il Governo stesso assumera' 600 000 nuove figure professionali nei prossimi 4 anni.
Molte di questi ruoli sono professioni cosiddette "normali" come uscieri e segretarie. Ma i lavori piu' retribuiti sono stati piu' pubblicizzati e sono i seguenti:
Cercasi agenti FBI, percepiranno tra i 57 000 e i 74 000 Dollari annui.
Giornalisti, editori e portavoce, tra i $ 90 000 e i 170 000.
Archeologi, la paga si aggira sui $ 100 000 annui.
Biologi circa $ 80 000
Ufficiali esaminatori di copywrite e patentini per una paga annua di $ 70 000/ 90 000
Le domande di personale sono tutte aperte.

Inserito da: julianne, 20.40 | Link | 0 Commenti

Il nuovo Monopoli con le carte di credito

Il gioco del Monopoli compie 75 anni e si rinnova. Quello moderno accetta le carte di credito, anzi ormai accetta solo carte.
Via le vecchie amate banconote, ora si processano pagamenti elettronici, e una ritoccata anche ai prezzi.
Il famoso Parco della Vittoria, oggi costa 4 milioni.
sabato 6 febbraio 2010
Inserito da: julianne, 18.31 | Link | 0 Commenti

Il francobollo piu' caro del mondo


E' un'errore di stampa della filatelia svedese, il 'treskilling' gilaoo. Il francobollo piu' costoso al mondo, che venne fuori giallo, appunto per errore.
Sara' battuto all'asta il prossimo maggio prossimo a Ginevra.

Inserito da: julianne, 18.17 | Link | 0 Commenti

Carte di credito navi Costa Crociere


La tecnologia Ingenico per il nuovo sistema di registrazione delle carte di credito sulle navi Costa Crociere.

Nuove soluzioni a servizio dei passeggeri per una più piacevole esperienza della vita di bordo

Innovazione firmata Ingenico per Costa Crociere, la compagnia di crociere numero uno in Europa. Su tutte e 14 le navi della flotta Costa attualmente in servizio è stato installato il SSCCR (SelfService Credit Card Registration), il nuovo sistema per l’automazione dei pagamenti a bordo nave, che impiega terminali Ingenico i6780 per la registrazione e attivazione delle carte di pagamento

L’elemento di partenza di SSCCR è la Carta Costa, la carta che identifica ogni Ospite delle navi Costa e tramite la quale egli può avere accesso a tutti i servizi a pagamento presenti a bordo. Per velocizzare e rendere più comodo il pagamento degli acquistati effettuati gli Ospiti possono associare la Carta Costa alla propria carta di credito. L’estratto conto dettagliato delle spese è disponibile in cabina nell’ultimo giorno di crociera.

L’innovazione introdotta da Ingenico Italia con i propri terminali è l’automazione dell’operazione di associazione tra Carta Costa e Carta di Credito, che può ora venire eseguita in modalità self-service presso chioschi appositamente progettati e dislocati su tutte le navi, con il vantaggio di migliorare il servizio agli Ospiti e riducendo nel contempo i tempi di esecuzione e l’impiego di personale dedicato.

L’operazione di abilitazione al pagamento delle Carte Costa viene effettuata utilizzando i nuovi terminali i6780 di Ingenico, dispositivi moderni e sicuri, dotati di ampio schermo a colori e touch-screen. Tramite una piacevole e intuitiva interfaccia, gli Ospiti possono operare in completa autonomia, decidendo di operare in una delle 6 lingue disponibili, associando le proprie carte senza doverle consegnare a nessun operatore e, infine, depositando la propria firma direttamente sullo schermo del terminale, attraverso una penna ottica in dotazione. Le caratteristiche innovative di questo prodotto rendono tutte queste operazioni particolarmente agevoli.

Franco Caraffi, direttore IT per i sistemi di Prenotazione, Web e sistemi di bordo dichiara “Il sistema è stato accettato con entusiasmo da gran parte degli Ospiti: i dati dei primi mesi di attività dicono che in media quasi la metà degli ospiti effettua autonomamente l’associazione Carta di credito e Carta Costa”.

Luciano Cavazzana, Direttore Generale di Ingenico Italia, ha espresso la sua soddisfazione per la realizzazione del progetto: ”Da sempre Ingenico sostiene che, grazie all’impiego di dispositivi di pagamento dotati di funzioni innovative, si possono realizzare soluzioni a grande valore aggiunto per il beneficio dei clienti. Il progetto SSCCR è la dimostrazione concreta che le nuove tecnologie possono aiutare il business e aumentare il grado di soddisfazione di tutti gli utenti.”
venerdì 5 febbraio 2010
Inserito da: Admin, 14.04 | Link | 0 Commenti

Sale industria USA


Meglio del previsto le domande del settore industriale negli Stati Uniti.
Una crescita era senz'altro prevista, ma gli analisti si aspettavano un + 0.5%.
A sorpresa invece l'industria mette a segno un + 1%, il doppio rispetto alle previsioni. I dati riguardano il settore industriale americano fino al Dicembre 2009.
giovedì 4 febbraio 2010
Inserito da: julianne, 20.14 | Link | 0 Commenti

Conclusa offerta Unicredit


Si e' appena conclusa l'offerta in opzione per l'aumento del capitale Unicredit.
Comprate quansi due miliardi e mezzo di nuove azioni, oltre il 98% di quelle che erano state rese disponibili, appunto per l'incremento del capitale.

Inserito da: julianne, 19.56 | Link | 0 Commenti

opportunita' di investimento


Gli analisti americani vedono un rialzo nel breve medio termine dei titoli tecnologici.
I tech americani richiesti sono Google, apple, Cisco, e Microsoft, come opportunita'.
UPS sta rivedendo i guadagni al rialzo.
Vanno ancora forte i titoli cinesi.
martedì 2 febbraio 2010
Inserito da: julianne, 22.46 | Link | 0 Commenti

Clonavano anche carte inesistenti


Oramai la cronaca ci ha abituato a quasi tutto.
Siamo abituati a criminali che clonano le carte di credito utilizzando metodi diversi. Ma gli investigatori di Roma sono riusciti a scoprire qualcosa di nuovo.
Una banda carpiva i codici di carte internazionali, ancora prima che venissero emesse.
Sono stati arrestai ad ostia, insieme a circa 200 carte clonate ancora prima di nascere.

Inserito da: julianne, 22.17 | Link | 0 Commenti

Eco Bigiotteria


La nuova parola d'ordine si sa e' riciclare.
Ma ancora nessuno aveva pensato a riciclare carte di credito e bancomat.
Ci hanno pensato due sorelle americane che hanno lanciato una nuova linea di bigiotteria
fatta proprio di tutte queste tesserine di plastica che ci ritroviamo nel portafoglio, e che, finito il loro utilizzo canonico, tagliamo e gettiamo.
Le due sorelle ne fanno orecchini e collier che vanno a ruba a New York.

Inserito da: julianne, 22.10 | Link | 0 Commenti

Carte clonate indagine di Roma


Una delle ultime indagini sulle truffe e la clonazione delle carte di credito ha coinvolto mezza Italia.
E' arrivata fino a Ravenna, dove la Guardia di Finanza ha sgominato un'organizzazione criminale, composta da cittadini originari del Bangladesh, che si era specializzata nell'acquisto di biglietti aerei, che poi rivendevano sottoprezzo e che acquistavano tramite carte clonate.

Inserito da: julianne, 22.03 | Link | 0 Commenti

Geeks per haiti


I Geeks, cioe' i geni dell'informatica, e se non geni, chiamiamoli appassionati, hanno formato una catena virtuale, e' il caso di dirlo, e stanno aiutando le popolazioni haitiane, colpite dal terremoto.
Strumenti quali le mappe digitali, gli sms per segnalare emergenze mediche o la mancanza di cibo ed acqqua, tenere i collegamenti tra localita' difficilmente raggiungibili e le postazioni di aiuto.
19 000 messaggi inviati sino ad oggi e sono in aumento. Con un risparmio di vite umane e di fondi
economici.
Queste sono solo alcune delle operazioni eseguite con successo, dalla catena di soliderieta' dei geeks.

Inserito da: julianne, 17.20 | Link | 0 Commenti

Netflix


Quasi una debacle per il titolo di netflix, la nota casa di DVD rentals e films da scaricare su internet.
Gli affari stavano andando benone per Netflix, quando c'e' stato l'annuncio di volere offrire abbonamenti per meno di $ 8.99 al mese, il prezzo corrente.
Gli investitori pensano che non rimanga margine di guadagno significativo, mentre i managers affermano che la percentuale di utenti internet e' aumentata, diminuendo quindi i costi vivi.
Il titolo ha oscillato verso l'alto poi il basso. Chi di loro avra' ragione? vedremo nelle prossime settimane come si comportera' il titolo Netflix

Inserito da: julianne, 17.08 | Link | 0 Commenti

Exxon Mobil


L'annuncio di un buon trimestre per i guadagni netti della compagnia petrolifera, non ha poi provocato molto scalpore o movimento rispetto alle azioni del titolo.
Perche'? Pare che riguardi l'Africa. Non ci sono ancora notizie certe ma c'e' chi e' pronto a scommettere che Exxon sta per uscire dal ghana, dove gli impianti rendono bene, ma sembra siano previsti accordi diversi.

Inserito da: julianne, 17.03 | Link | 0 Commenti

Cyber crimine


Negli ultimi anni gli Usa si sono trovati a fronteggiare una vera e propria nuova emergenza: un'ondata nuova e inaspettata di cyber crimini. Soprattutto relativi alle carte di credito.
I nuovi reati sono cresciuti in maniera rilevante anche l'anno scorso, ed uno degli investigatori che a questo si dedicano ha fatto una scoperta interessante, che non era ancora stat rilevata.
Il 38% dei crimini e truffe ha riguardato il settore alberghiero.
Il quale sembra essere stato particolarmente preso di mira dai malintezionati.
Mentre la percentuale di attacchi cyber prima del 2008 al settore alberghiero era vicina allo zero.

Inserito da: julianne, 16.54 | Link | 1 Commenti

Un anno di Obama


Si sta avvicinando alla conclusione il primo anno di presidenza di barack Obama ed i sentimenti sono dualistici nei confronti di questo presidente. Chi lo paragona a carter, chi a Clinton. Chi a Reagan, chi a nessuno prima, ma insomma la poltrona presdienziale e' scomoda ultimamente.
La disoccupazione al 10% e' favvero una novita' per gli Usa, il debito pubblico cosi' alto spaventa la gente ed i repubblicani si stanno battendo come possono contro la riforma sanitaria.

Inserito da: julianne, 16.37 | Link | 0 Commenti

Ottimismo nei mercati


I mercati Europei sono praticamente tutti in salita oggi, martedi'. Ed anche Wall Street sembra intenzionata a prendere la stessa direzione.
C'e' aria di ottimismo nei mercati e i dati sull'industria manufatturiera rafforzano questo sentimento.
L'unico dato inaspettato della giornata di oggi sembra essere una discesa del Dollaro australiano

Inserito da: julianne, 16.27 | Link | 0 Commenti

Nasce Money Ricarica No Cost

carta_credito
Al via la nuova carta di pagamento del Gruppo Banca Sella battezzata “Money Ricarica No Cost“. La carta e' stata creata per coloro che utilizzano molto le carte prepagate e l'offerta prevede un azzeramento dei costi di ricarica.
Money Ricarica No Cost prevede infatti un costo di gestione annuale di 6 euro. La tessera e' stata pensata anche per gli acquisti su Internet ed e' stata implementata con la tecnologia Chip & Pin. La tessera prevede infine di poter attivare la consultazione dei movimenti on-line.

Inserito da: Andrea, 15.03 | Link | 0 Commenti

Prestigiacomo: uso legittimo della carta di credito

carta_di_credito
Cadono le accuse nei confronti del Ministro dell'Ambiente Prestigiacomo per uso illegittimo di carta di credito.
E' stato il tribunale dei Ministri a dichiare che l'utilizzo della suddetta carta di credito e' stato legittimo, mettendo fine alla polemica nata qualche tempo fa a causa dell'intercettazione di una telefonata in cui si adduceva ad un comportamento scorretto da parte della Prestigiacomo.
Il Ministro ha dichiarato di essere contenta si questo esito e ha espresso il suo disappunto verso coloro che avevano mosso queste accuse.

Inserito da: Andrea, 14.38 | Link | 0 Commenti

Arrestata banda di clonatori

carte_di_credito
La polizia di Ostia ha sgominato una banda di truffatori specializzati nella clonazione di carte di credito.
La banda, composta anche da alcuni esperti informatici che si occupavano di violare le norme di sicurezza, era in grado di clonare le carte prima che queste fossero ufficialmente emesse sul mercato.
La polizia ha perquisito un appartamento che fungeva da laboratorio per le truffe trovando oltre 200 carte clonate e parecchi dispositivi oltre a merce comprata con le tessere contraffatte.

Inserito da: Andrea, 14.30 | Link | 0 Commenti

Questi POVERI evasori


Solo 3 contribuenti su 1.000 denunciano più di 150mila euro l'anno.
E questo 0,3% più ricco del Paese,una netta monoranza formata da circa 149mila persone, è formato in prevalenza da lavoratori dipendenti e pensionati: tra i lavoratori autonomi o con redditi da terreni o fabbricati, infatti, solo 20.400 hanno dichiarato nel 2008 piu' di 150 mila euro. E' quanto emerge dai dati dell'Agenzia delle Entrate relative alle dichiarazioni dei redditi 2008.
Ergo: i ricchi in Italia sono i dipendenti ed i pensionati....mah?!
lunedì 1 febbraio 2010
Inserito da: julianne, 19.07 | Link | 0 Commenti

Clooney tenta la fortuna al lotto


Avrebbe chiamato da los Angeles, dove si trova al momento, chiedendo ad un suo amico a Como, di fare incetta di biglietti del lotto.
Il premio e' salito a livelli quasi vertiginosi e dunque
George Clooney ha fatto incetta di biglietti sperando di vincere, solo per potere poi devolvere tutta la vincita alle popolazioni di Haiti.

Inserito da: julianne, 17.23 | Link | 0 Commenti

50 di Mediolanum indagati


Cinquanta promotori finanziari di mediolanum sono attualemente sotto indagine da parte della procura di Milano per evasione fiscale. Sarebbero state scoperte false fatture, sembra implicato anche un commercialista svizzera, accusato di riciclaggio.
Ci sarebbero fatture per operazioni inesistenti fino a 10 milioni di Euro.

Inserito da: julianne, 17.16 | Link | 0 Commenti

Ripresa USA


Anche Obama ammette: ne stiamo uscendo, la crescita sta ricominciando.
Nell'arco del 2010 infatti il Pil americano crescera' del 2.7%, prevedono gli analisti finanziari, una percentuale di tutto rispetto.
Obama ha comunque appena presentato il budget per il 2011 ed il debito ha raggiunto il 10.6% del Pil.
Si sa che questo portera' inflazione, un aumento temporaneo dei prezzi. Uscire dalla crisi avra' pure il suo prezzo.

Inserito da: julianne, 17.09 | Link | 0 Commenti

Manufatturiero cinese


L'indice PMI cinese che misura l'attività manifatturiera del paese si è attestato a gennaio a quota 55,8 punti. Pur evidenziando l'11º mese consecutivo di espansione (valori sopra quota 50 punti), il dato di gennaio è risultato in lieve calo rispetto ai 56,6 punti di dicembre.

Inserito da: julianne, 17.04 | Link | 0 Commenti

Anche in Italia il fotovoltaico


Ternienergia: avviati i cantieri per la realizzazione di 10 nuovi impianti
TerniEnergia ha annunciato l’avvio dei lavori per la realizzazione di 10 impianti fotovoltaici nelle regioni Umbria, Marche, Sicilia, Puglia, per una capacità complessiva di circa 10 MWp .
Il completamento delle opere di costruzione è previsto entro marzo 2010.

Inserito da: julianne, 16.58 | Link | 0 Commenti