Logo Carte di Credito Online Guide, discussioni, links per una scelta delle carte di credito

Italia nona per pagamenti elettronici

Una 'culla di civiltà' anche nei pagamenti elettronici. E' la Grecia che con i suoi 44.038 apparecchi ogni milione di abitanti è la nazione dell'Unione Europea con la maggiore densità di 'pos' (point of sale). Ben più indietro è, invece, l'altra 'culla di civilta', cioè l'Italia, che in questa speciale classifica si trova al nono posto con 17.855 pos per ogni milione di abitanti.

E' questo il quadro che emerge da una ricerca di CPP Italia, divisione della multinazionale inglese specializzata nella protezione delle carte di pagamento, che ha rielaborato i dati della Banca Centrale Europea per capire quali sono i Paesi dove potrebbe esserci un maggiore rischio statistico di frodi con le carte di pagamento.

Dietro la Grecia con una densità inferiore di oltre il 50%, è seconda l'isola di Cipro con 28.079 'pos' per milione di abitante. Terza è la Spagna (25.555/milione di abitanti) che detiene anche il primato del numero assoluto di congegni 'pos' fra tutte le nazione UE: con 1.109.408 apparecchi a fine 2005.

La Spagna fino al 2004 era alle spalle della Francia per numero assoluto di pos. Al quarto posto troviamo l'isola di Malta, con 22.456 pos per milione di abitanti. Nella classifica, non mancano certo le sorprese: Italia e Francia sono al nono e decimo posto, rispettivamente con 17.855 e 17.431 'pos' ogni milione di abitanti.

Francia e Italia sono anche al secondo e terzo posto per il numero assoluto di apparecchi per gli acquisti con carte di pagamento attivi presso esercizi commerciali ed enti pubblici.

Quinta si posiziona la Finlandia (19.637) e ottavo il Lussemburgo (18.181). Complessivamente 6 tra i primi 10 Paesi della classifica appartengono all'area Euro

 

Data:4 Novembre 2007

Fonte: Adnkronos