Carta BNL (Banca Nazionale del Lavoro)

La Banca BNL - Banca Nazionale del Lavoro, offre una gamma veramente ampia di carte di credito, di debito, di prepagate, nonché di carte revolving di ultima generazione a fianco delle carte di credito classiche.

Ad esempio nell'ambito delle carte di credito classiche, la carta Gold offre una copertura di spesa fino ai 26 000 Euro, limite piuttosto infrequente sulle carte di questo tipo, che solitamente mantengono solo plafond notevolmente più bassi.
Si tratta inoltre di un limite di spesa mensile, fino ai 26 000 Euro, mentre quello giornaliero è di 750 Euro.

La Carta Gold BNL funziona su circuito Visa, offre inoltre una copertura assicurativa gratuita a garanzia contro le frolli e gli incauti acquisti.
In caso poi di furto o smarrimento, offre dei servizi utilissimi, quali il blocco immediato sia dall'Italia che dall'estero, tramite chiamata telefonica, l'emissione di una nuova carta entro 24 ore dal blocco della precedente e l'anticipo contante fino a 5000 Euro per affrontare eventuali emergenze nel frattempo, cifra emessa anche in altre valute nel caso ci si trovi all'estero. Veramente pratico ed utile come servizio.
La quota annua per questo tipo di carta è piuttosto alta, si tratta infatti di un costo di 90 Euro, che per il primo anno almeno però, vengono rimborsati al primo utilizzo.
Essendo una carta di credito classica la modalità di rimborso è prevista in toto al quindici del mese successivo all'acquisto, offre comunque coperture assicurative e altri servizi gratuiti a tutti i possessori, che possono rivelarsi particolarmente utili, soprattutto a chi viaggia spesso per lavoro o svago. Quali la copertura medica all'estero, il servizio prenotazioni viaggi, l'assicurazione sui bagagli, il servizio di interprete in caso di emergenza all'estero, un servizio di prenotazione per esami clinici, e via elencando, i vantaggi sono diversi. Inclusa un'assicurazione sul prelievo di contante effettuato in caso di rapina o scippo nei pressi del bancomat.

La Banca Nazionale del Lavoro offre anche carta Classic, che, come recita il nome, è una carta di credito classica, con le stesse coperture assicurative e servizi offerti della Gold, ma un plafond di spesa più basso, sia sul limite mensile che su quello giornaliero.
Per quanto riguarda poi le carte di credito revolving, BNL offre TopCredit, una revolving operante su circuito Mastercard, con rateizzazione di tutte le spese effettuate, ad un Taeg del 15%, la spesa viene addebitata solo il 15 del mese successivo all'acquisto.
La quota annua per questa carta è di 20 Euro, ed una commissione sull'anticipo contante del 4%.

Infine corre l'obbligo di citare la prepagata della famiglia BNL, la carta Mycash, disponibile in tre versioni diverse: la Telethon, una carta nominale che contribuisce alla ricerca scientifica, la Standard per tutta la clientela privata, oppure la Aziendale, con la possibilità di ricarica da parte dell'azienda che ne concede l'uso ai dipendenti.
Il limite di spesa in questo caso è di 500 Euro giornalieri e tutte le operazioni sono gratuite se effettuate presso gli sportelli Banca Nazionale del Lavoro, peraltro presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale.

Anche le carte prepagate usufruiscono delle coperture assicurative offerte dall'istituto bancario BNL, nel caso di frode, furto d'identità o incauto acquisto.
La quota annuale è di 20 Euro, di cui 5 a copertura delle spese di rilascio.

Post a comment

CreditExpress Dynamic Image Banner 300 x 250 04.2015