Info carte revolving

Le carte di credito revolving sono carte di pagamento che consentono l'acquisto di beni ratealmente.

Una carta di credito revolving può essere vincolata e collegata ad un conto corrente, ma anche essere emessa nominalmente senza conto corrente presso l'istituto bancario emittente. È il caso, ad esempio, della carta di credito Barclay's: una delle carte più famose di tipo revolving che non necessitano di appoggio presso un istituto bancario.
I pagamenti mensili per il rimborso delle rate sull'utilizzo della carta di credito revolving verranno effettuati tramite pagamenti con bollettini postali.

I bollettini appositi, potranno poi essere pagati non solo in posta ma anche nelle ricevitorie abilitate, come Lottomatica ad esempio.
Il funzionamento è del tutto identico a quello delle carte revolving appoggiate ad un conto corrente, l'unica eccezione è costituita dai tassi d'interesse, alle volte più alti senza la garanzia di un conto di appoggio.

Il possedere una carta di credito revolving significa avere a disposizione uno strumento di pagamento estremamente flessibile, che può rappresentare molte tipologie carte in una e non solo. Infatti una carta revolving può avere all'interno una carta di credito di tipo classico (carta di debito).
Se infatti si rimborserà l'intero importo, alla prima scadenza utile, il mese successivo all'acquisto, non si incorrerà in nessun addebito e non verrà applicato tasso di interesse alcuno, esattamente come succede per le carte di credito classiche.
Un vantaggio in più da segnalare è costituito dal fatto che in genere le revolving hanno la data di addebito posticipata di qualche giorno rispetto alle carte classiche, cosa che fa guadagnare anche qualche giorno di valuta in più al cliente.
Se invece non si desidera rimborsare la somma per intero, interverranno gli interessi in addebito, diluiti con rimborsi rateali nei mesi successivi.
Rata fissa, rata variabile, rata minima.
Carta Attiva, ad esempio, emessa e gestita dalla Agos Ducato, è una di quelle carte che permettono questa tra le altre opzioni di pagamento.
Carta Attiva prevede ben cinque diverse opzioni di pagamento, prevede anche un offerta di dilazione sui pagamenti a tasso zero per i primi tre mesi di utilizzo, trascorsi i quali si avrà un addebito mensile d'interessi, solo e soltanto sulle somme effettivamente utilizzate e non su quelle richieste e concesse, al tasso TAEG del 16.65% (contattare Agos Ducato per condizioni e tassi d'interesse aggiornati).
Le somme vengano contabilizzate quotidianamente a seconda delle somme ulteriori spese e rimborsate. Tutte le mensilità pagate sulla carta al netto degli interessi, ridiventano immediatamente disponibili in conto.
Su tutte le carte revolving esiste anche la possibilità di richiedere tutta la somma a disposizione, in soluzione unica, pagando poi, come poco sopra spiegato, ratealmente durante i mesi successivi.
I limiti di spesa delle carte revolving variano a seconda delle condizioni contrattuali proposte dall'emittente, ma anche a seconda dell'affidabilità del cliente e della sua personale storia creditizia.
Il limite massimo si rinnova, in ogni caso, di continuo, dato che ogni pagamento, al netto degli interessi, andrà a reintegrare il capitale disponibile al prelievo e all'utilizzo, in un ciclo continuo.
L'importo da rimborsare mensilmente e la sua entità e modalità, nonché le diverse opzioni, vengono solitamente decise al momento della sottoscrizione del contratto. Molte carte comunque offrono la possibilità di passare con velocità e molto semplicemente, da un piano di pagamento ad un altro, anche tutti i mesi, a seconda delle esigenze.
Così come alcune carte revolving sono offerte a canone annuo gratuito ed altre prevedono un pagamento annuale per l'utilizzo.
Ancora una volta, dipende dalle singole offerte dei diversi istituti e dalle condizioni contrattuali applicate.

In breve possiamo dire che le carte di credito revolving sono uno strumento moderno, molto flessibile che permette di acquistare beni e servizi pagando ratealmente. Questa tipologia di carte posso avere contratti complessi, consigliamo di leggere sempre con attenzione tutte le clausole ed informarsi anticipatamente di eventuali interessi aggiuntivi o penali collegati al mancamento del pagamento di una o più rate.

 

 

Post a comment

CreditExpress Dynamic Image Banner 300 x 250 04.2015