Carta Electa

Carta Electa è una carta di credito classica, emessa dal Gruppo Bancario Banco Popolare, anche se ne esiste anche una versione che consente di rateizzare le spese intervenendo sulle rate personalizzandole in base alla propria disponibilità ed alle esigenze del momento.

Il massimale di spesa può arrivare fino ai 3000 Euro al mese e con la carta Electa non si pagano commissioni sui rifornimenti di carburante ed i pedaggi autostradali.
Naturalmente offre tutta una gamma di servizi e di strumenti di controllo, accessibili sia da computer che da telefonia, ma la caratteristica che ci ha colpito maggiormente è la praticità della versione "Family" di questa carta di credito.

In pratica vengono emesse più carte di credito Electa, sotto lo stesso contratto, a diversi membri della famiglia, e vengono tutte raggruppate sotto un conto unico, con un singolo estratto conto ed un'unica rendicontazione. Naturalmente è facile immaginare di quanto si riducano i costi in questo modo, ma anche quanto sia più semplice e veloce il controllo delle spese familiari mensili.

La carta di credito classica funziona su circuiti Visa e Mastercard, lo stesso vale per Electa Gold, la versione Top Class di questa carta di credito che permette di arrivare ad un massimale di spesa anche di 25 000 Euro. Esiste poi Electa Tua, la nuova, nuovissima versione di questa carta, completamente personalizzabile.
Lo slogan utilizzato è infatti: "crea la tua carta" è possibile personalizzare il look di questa carta attingendo da una serie di immagini presenti in archivio direttamente sul sito web dedicato, oppure caricando un'immagine a piacimento dal proprio computer. La galleria delle immagini è accessibile anche a chi non ha ancora ordinato la carta e vuole sperimentare il risultato prima di decidere.

Esiste infine un'ulteriore versione della carta Electa: vale a dire Electa business. Utilizzabile sia dagli imprenditori che dalle aziende che abbiano l'esigenza di dotare il personale di carte di credito. La spesa annuale può essere ridotta a zero, in alcuni casi, la rendicontazione sui movimenti è più dettagliata, per rispondere ai diversi bisogni di lavoratori autonomi ed aziende, la carta Electa business offre inoltre la possibilità di riportare la denominazione aziendale sulla carta stessa, per una maggiore visibilità.
Per essere titolari di carta Electa occorre: essere maggiorenni, avere un reddito dimostrabile, essere titolari di un conto corrente ed essere in possesso di documenti di identità validi.

Questo l'elenco degli Istituti presso i quali si può presentare la domanda per questo tipo di carta di pagamento:
Carta Electa è disponibile presso:
Banca Popolare di Verona, Banca Popolare di Lodi, Banca Popolare di Novara, Credito Bergamasco, Banco S.Geminiano e S.Prospero, Banco S.Marco, Banca Popolare del Trentino, Banca Caripe, Banca Popolare di Crema, Banca Popolare di Cremona, Banca Popolare di Mantova, Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, Banca Valori.

IN BREVE SULLA CARTA ELECTA:

Carta Electa viene offerta in diverse versioni, completamente personalizzabile, in versione business per le aziende, in versione Gold per chi ha esigenza di massimali di spesa più alti, ed infine in versione Family: più carte in dotazione ai componenti della famiglia, con una rendicontazione unica. Massimo risparmio sulle spese e maggiore facilità di controllo.

 

Post a comment

CreditExpress Dynamic Image Banner 300 x 250 04.2015