Logo Carte di Credito Online Guide, discussioni, links per una scelta delle carte di credito

Carte di credito EMV (Europay MasterCard Visa) 

Questo standard, creato per regolare i pagamenti elettronici con carte a microprocessore, in particolare Smart Card, permette alla carta e al terminale compatibile EMV di operare insieme in modo sicuro, stabilendo le regole per cui la Smart Card e il terminale interagiscono.

L'EMV è nato dalla collaborazione tra Europay, Mastercard e Visa, alcuni dei principali circuiti di pagamento delle Carte di Credito, che nel 1993 hanno fondato una piattaforma di lavoro.

Gli obiettivi sono quelli di definire delle regole comuni al fine di ridurre le frodi, di incrementare l'utilizzo delle carte e di promuovere l'apertura a nuove applicazioni. Dal 1 gennaio 2005 nei Paesi europei è in vigore una norma riguardante le frodi dovute al non utilizzo dei chip basati sullo standard Emv .Tali norme prevedono che le conseguenze di usi illeciti vengano fatte ricadere sulle banche e non sui circuiti che gestiscono le Carte di Credito.

In Italia l'EMV è stato applicato dal 1 gennaio 2005 a tutti gli sportelli automatici ed entro il 31 dicembre 2007  è previsto un trasferimento completo alla tecnologia con microchip, secondo lo standard EMV di:

  • Carte
  • Terminali POS ed ATM
  • Processi Autorizzativi
  • Processi di Issuing  ovvero emissione di carte di credito da parte dell’emittente a favore di un titolare
  • Processi di Acquiring  ovvero convenzioni contrattuali tra punti di accettazione delle Carte (es. gli esercenti) e le banche.